La consulta antifascista organizza una manifestazione a Ravenna

"Si è pensato, in accordo con i contenuti della manifestazione di Roma, di dare la possibilità a coloro che non possono andare nella capitale di “alzare la testa” per contrastare ogni deriva razzista"

La Consulta Provinciale Antifascista di Ravenna aderisce all'appello e alla manifestazione indetta dall'Anpi nazionale, da Libera, dai Sindacati Cgil, Uil e Cisl, Arci e altri condividendo i contenuti e sarà presente nel corteo a Roma con il proprio striscione. Inoltre si svolgerà una manifestazione anche a Ravenna, sabato 24 dalle 11 alle 12, presso la lapide della città per i caduti per la Libertà in piazza del Popolo.

"Si è pensato, in accordo con i contenuti della manifestazione di Roma, di dare la possibilità a coloro che non possono andare nella capitale di “alzare la testa” per contrastare con gli strumenti della democrazia, del dialogo, della cultura e della partecipazione ogni deriva razzista, oscurantista, autoritaria ed ogni irresponsabile demagogia che fomenta paure, rancori, xenofobie - spiegano dalla consulta antifascista - Una piccola rappresentanza dei vari partiti e delle varie associazioni aderenti alla consulta sarà presente e depositerà una piccola corona di alloro ai piedi del monumento, dopo aver letto l'appello "Mai più fascismi - Mai più razzismi" . Verra inoltre distribuito il discorso del Presidente della Repubblica oSergio Mattarella tenuto in occasione della “Giornata della Memoria” del 25 gennaio scorso. Siamo consapevoli dell'effetto provocatorio che certe manifestazioni elettorali generano nel nostro territorio, perchè fortemente martoriato dai nazifascisti durante la Seconda Guerra Mondiale, ma non dobbiamo cedere alle provocazioni che fanno solo gli interessi di quelle frange nere che vorrebbero piazze infuocate. Ricordiamoci di Boldrini, Zaccagnini e Guerrini quali espressioni più vere e sentite di una Ravenna “non fascista” ancora fortemente oggi viva e vegeta, che con la democrazia creata e difesa cerca oggi di arginare l'evento possibile: il ritorno del male assoluto globale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento