La proposta della Lega a Lugo: "Diamo la cittadinanza onoraria a Liliana Segre"

Il gruppo della Lega ha depositato una proposta di ordine del giorno in consiglio comunale per impegnare il sindaco e la giunta a riconoscere alla Senatrice Liliana Segre la cittadinanza onoraria

Anche a Lugo, così come è già successo a Russi, il gruppo della Lega ha depositato una proposta di ordine del giorno in consiglio comunale per impegnare il sindaco e la giunta a riconoscere alla Senatrice Liliana Segre la cittadinanza onoraria del Comune di Lugo.

"La Senatrice Segre e la sua testimonianza rappresentano un baluardo della memoria storica del nostro paese e un esempio da tramandare alle generazioni future - spiegano i consiglieri - Riconoscere alla Senatrice Segre questa onorificenza significa tener viva la memoria di tutte le vittime della Shoah, specialmente per una città come Lugo che vanta una comunità ebraica di antiche origini sul proprio territorio. Il gruppo consiliare Per La Buona Politica ha appoggiato fin da subito la nostra proposta, attraverso le parole della capogruppo Roberta Bravi che ha commentato: “La cittadinanza onoraria a Liliana Segre rappresenta per noi un gesto reale e dovuto alla luce della storia della città di Lugo e per tutte le vittime di atti discriminatori”. Come gruppo Lega auspichiamo che, quando la nostra proposta verrà discussa nel prossimo consiglio comunale, anche gli altri gruppi consiliari si esprimano in maniera favorevole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento