Lega Nord, il nuovo segretario provinciale è Stefano Fantinelli

Si è svolto domenica 26 febbraio, all'ex sala Forum di via Berlinguer, il Congresso Provinciale della Lega Nord a Ravenna. Il nuovo segretario provinciale è Stefano Fantinelli

Si è svolto domenica 26 febbraio, all'ex sala Forum di via Berlinguer, il Congresso Provinciale della Lega Nord a Ravenna. Alla presenza del Segretario Romagnolo, Gianluca Pini, i lavori sono iniziati alle 10,30, dopo l’accreditamento dei militanti della Provincia di Ravenna, con la relazione del Segretario Provinciale uscente, Gianluigi Forte, che ha tracciato il lavoro svolto ed i risultati ottenuti durante il suo mandato. I lavori sono proseguiti con la presentazione del programma del candidato e le mozioni presentate, che rimarcano la richiesta di congressi a tutti livelli, regole precise e condivise soprattutto per gli eletti nelle Istituzioni.

 Si è poi passato al voto che ha proclamato, con oltre l’85 % delle preferenze, eletto, come nuovo Segretario Provinciale di Ravenna, Stefano Fantinelli, che ha chiuso l’Assemblea Provinciale con un ringraziamento rimarcando il suo impegno già elencato nel programma di candidatura.

Stefano Fantinelli, cinquantaduenne padre di tre figli, lavora presso il Gruppo Consiliare della Lega Nord in Regione Emilia Romagna come addetto stampa e comunicazione Fantinelli non è un volto nuovo all’interno della Lega Nord, iscritto al Movimento nel 1991 diventa Socio Militante l’anno successivo, nel 1994 diventa Segretario Provinciale e nel 1996 viene eletto Segretario Nazionale della Lega Nord Romagna, ruolo che ricopre per quattro anni prima di lasciare la guida del Carroccio romagnolo all’On. Pini.

Dal 2010 è Consigliere a Faenza, dove ricopre il ruolo di Vice Presidente del Consiglio Comunale, e nel 2012 è stato eletto, come membro dell’opposizione, nella Unione della Romagna Faentina.

Nei punti fondamentali del programma che ha presentato c’è:
1) Migliorare il rapporto con i mass media, quotidiani locali cartacei e telematici, radio, televisioni, affinando il buon lavoro svolto in questi anni e aumentare la presenza soprattutto sul web
2) Moltiplicare costantemente i contatti con la gente comune che rappresenta la base dell’elettorato potenziale, pronti a recepire ogni suggerimento e critica che possa aiutare a crescere politicamente.
3) Migliorare il coordinamento tra gli eletti nelle Istituzioni
4) Organizzare scuole quadri  sui temi amministrativi, comunicazione e organizzazione

Tra i primi impegni in agenda, del nuovo Segretario Provinciale, ci sono le imminenti elezioni nel Comune di Riolo Terme, unica Amministrazione chiamata alle urne nella Provincia di Ravenna.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento