Lotta all'omofobia, passa ordine del giorno del Pd

Il consiglio provinciale ha approvato a maggioranza un ordine del giorno presentato dal gruppo Pd “per la prevenzione e la lotta all’ omofobia”. Astenuti i gruppi di minoranza: Lega Nord, PdL e Udc

Il consiglio provinciale ha approvato a maggioranza un ordine del giorno presentato dal gruppo Pd “per la prevenzione e la lotta all’ omofobia”. Astenuti i gruppi di minoranza: Lega Nord, PdL e Udc. Il capogruppo della Lega Nord ha così motivato il proprio voto d’astensione: “In linea di principio l’o.d.g. è condivisibile tuttavia un dato di fatto ci induce al voto di astensione. Il nostro Paese intrattiene buoni rapporti con Paesi ben più omofobi del nostro come ad esempio la Turchia. Perché non far valere principi come quelli difesi nell’o.d.g. anziché i soli interessi economici, nel confronto con questi Paesi?”. Il consigliere Pd Davide Corali e il capogruppo Fds, Tiziano Bordoni, hanno invece preannunciato il proprio voto a favore.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Si scontra con un'auto e cade dalla Vespa: in gravi condizioni

  • Cronaca

    60 minuti per uscire dall'Inferno di Dante: enigmi e misteri in una 'escape room' da brividi

  • Cronaca

    Rubano in negozio e aggrediscono i commessi a colpi di catena: rapinatori in manette

  • Cronaca

    Controlli sui mezzi pesanti: la Polizia denuncia un camionista

I più letti della settimana

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

  • Il nuovo velox fisso sull'Adriatica inizia a fare le multe: ecco cosa si rischia

Torna su
RavennaToday è in caricamento