"Mai più fascismi, mai più razzismi": da Ravenna alla manifestazione nazionale

La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce

Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna aderisce alla manifestazione "Mai più fascismi, mai più razzismi". Sabato 2 giugno nella sala Re Enzo in piazza Nettuno, a Bologna, ci sarà la manifestazione nazionale Mai più fascismi, mai più razzismi. L’iniziativa avrà inizio alle 16 e sarà coordinata dal giornalista Paolo Berizzi. Interverranno Renato Balduzzi, costituzionalista; Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil; Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci; Carla Nespolo, Presidente nazionale Anpi. La conclusione musicale è affidata al cantautore Mirco Menna. La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento