"Mai più fascismi, mai più razzismi": da Ravenna alla manifestazione nazionale

La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce

Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna aderisce alla manifestazione "Mai più fascismi, mai più razzismi". Sabato 2 giugno nella sala Re Enzo in piazza Nettuno, a Bologna, ci sarà la manifestazione nazionale Mai più fascismi, mai più razzismi. L’iniziativa avrà inizio alle 16 e sarà coordinata dal giornalista Paolo Berizzi. Interverranno Renato Balduzzi, costituzionalista; Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil; Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci; Carla Nespolo, Presidente nazionale Anpi. La conclusione musicale è affidata al cantautore Mirco Menna. La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Scuole medie: ecco l'elenco degli istituti secondari di I grado del comune di Ravenna

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • Scontro frontale tra auto: tre feriti, grave un trentenne

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

Torna su
RavennaToday è in caricamento