"Mai più fascismi, mai più razzismi": da Ravenna alla manifestazione nazionale

La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce

Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna aderisce alla manifestazione "Mai più fascismi, mai più razzismi". Sabato 2 giugno nella sala Re Enzo in piazza Nettuno, a Bologna, ci sarà la manifestazione nazionale Mai più fascismi, mai più razzismi. L’iniziativa avrà inizio alle 16 e sarà coordinata dal giornalista Paolo Berizzi. Interverranno Renato Balduzzi, costituzionalista; Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil; Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci; Carla Nespolo, Presidente nazionale Anpi. La conclusione musicale è affidata al cantautore Mirco Menna. La manifestazione è promossa da molte associazioni e forze politiche antifasciste, tra cui il Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, a cui il Comitato di Ravenna aderisce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nubifragio nel ravennate: ancora alluvioni e danni alle coltivazioni

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento