Maurizio Ricci è il nuovo segretario provinciale di Ugl Sicurezza Civile

L'incarico è immediatamente esecutivo e Ricci, che vanta esperienze in sindacato dal 2013, avrà il compito di rappresentare i colleghi difendendone i diritti e ampliare il progetto sindacale dell'Ugl

Maurizio Ricci, 42 anni, guardia giurata, è il nuovo segretario provinciale di Ugl Sicurezza Civile di Ravenna, il sindacato di categoria. La nomina concessa dal segretario nazionale Enrico Doddi, con l'investitura del segretario regionale Ugl Sicurezza Civile dell'Emilia-Romagna Filippo Lo Giudice. L'incarico è immediatamente esecutivo e Ricci, che vanta esperienze in sindacato dal 2013, avrà il compito di rappresentare i colleghi difendendone i diritti e ampliare il progetto sindacale dell'Ugl che nel comparto guardia giurate è ampiamente il più rappresentativo fra le varie sigle confederali.

“In questi mesi abbiamo costruito rapporti istituzionali con prefettura e questura di Ravenna e presso l'opinione pubblica abbiamo sollevato eventuali problematiche emerse nella quotidianità e lanciato proposte per migliore sempre più le condizioni di lavoro delle guardie particolari giurate - commenta il segretario regionale Ugl Sicurezza Civile dell'Emilia-Romagna, Filippo Lo Giudice -. Il nostro apporto è sempre stato costruttivo e concreto, nella piena consapevolezza che in un 'epoca in cui il tema della sicurezza pubblica e privata è al centro del dibattito non soltanto delle amministrazioni ma anche delle forze politiche anche un sindacato come l' Ugl può e deve contribuire al miglioramento delle condizioni generali della nostra comunità e non soltanto della categoria che rappresentiamo".

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento