Addio a Mario Cassani, amico storico di "Bulow"

Si è spento a 96 anni Mario Cassani, primo sindaco di Alfonsine del dopoguerra e figura di spicco del movimento anti-fascista in tutto il ravennate. Cassani fu amico storico di Arrigo "Bulow" Boldrini

Si è spento a 96 anni Mario Cassani, primo sindaco di Alfonsine del dopoguerra e figura di spicco del movimento anti-fascista in tutto il ravennate. Cassani, amico storico di Arrigo "Bulow" Boldrini, era infatti nato nel 1916 a Portomaggiore, in provincia di Ferrara. A due anni era rimasto odano di padre, ucciso durante la prima guerra mondiale. “Con Cassani scompare un personaggio importantissimo per la nostra città – dichiara il sindaco di Alfonsine Mauro Venturi -. Fu il primo sindaco eletto a suffragio universale, quindi anche grazie al voto delle donne. E se anche viveva da molti anni ormai a Ravenna, era rimasto legatissimo ad Alfonsine: ogni volta che passava di qua, o che si faceva sentire, non mancava di chiedere informazioni sulla città, e sulle tantissime persone che conosceva”.

LA STORIA DI CASSANI - Giovanissimo, era entrato nel partito comunista clandestino per poi diventarne il rappresentante all'interno del Cnl assieme ad Annibale Manzoli. Nel 1939 si era sposato e aveva avuto due figli: Gianni (padre di Alberto, ex assessore comunale di Ravenna e ora coordinatore del progetto Ravenna 2019) e Walter (responsabile del teatro stabile di Torino). Compagno d'armi e poi grande amico di Arrigo Boldrini, meglio conosciuto come "Bulow", dal 1943 si era impegnato nella lotta clandestina contro i nazifascisti, organizzando una rete di partigiani che controllava la zona fra Alfonsine e il Ferrarese. Per una manifestazione a Longastrino era stato arrestato e portato in carcere sotto il Governo Badoglio. Nel dopoguerra era stato il primo sindaco di Alfonsine, eletto a suffragio universale, ed era rimasto in carica dal 31 marzo 1946 al 1951. Poi era stato eletto consigliere provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento