Parcheggiatori abusivi in centro e minacce: Alberghini interroga il sindaco

Il consigliere comunale chiede "quali misure siano state adottate e se si intendano adottare per porre fine ad una situazione che si può definire intollerabile ed incivile"

Parcheggiatori abusivi al centro di una segnalazione del consigliere comunale Massimiliano Alberghini. "Nel mese di dicembre mi hanno segnalato due fatti incresciosi avvenuti nel parcheggio di Largo Firenze durante gli orari di ingresso e uscita dalla scuola San Vincenzo de Paoli e riconducibili alla presenza dei cosiddetti parcheggiatori abusi, il cui comportamento, ultimamente ,è arrivato in alcuni casi ad essere molto pesante nella richiesta di "offerte" e sfiorando in alcuni casi la minaccia", esordisce l'esponente dell'opposizione ed ex candidato sindaco.

"Tale situazione è inaccettabile, così come inaccettabile è trovarsi nella impossibilità di rientrare da soli presso le proprie abitazioni nelle vie del centro che di fatto sono controllate da soggetti, per lo più extracomunitari, nulla facenti - prosegue Alberghini -. Stesso problema si riscontra per le persone di sesso femminile nel momento che devono raggiungere ,soprattutto di sera, la propria autovettura parcheggiata nelle zone limitrofe al centro storico". Il consigliere comunale chiede "quali misure siano state adottate e se si intendano adottare per porre fine ad una situazione che si può definire intollerabile ed incivile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minacce a Davide Fabbri, testa di maiale e frasi minacciose sulla sua auto

  • Cronaca

    Cucciolo morto assiderato, coppia denunciata. Trovata una fossa con cani seppelliti

  • Cronaca

    Albero pericolante sulla Ravegnana: strada chiusa per la rimozione, traffico rallentato

  • Cronaca

    La giustizia presenta il conto: corriere della droga torna in carcere

I più letti della settimana

  • Coltelli e bastoni in Pronto soccorso: terrore per il regolamento di conti. "Pensavamo a un attentato"

  • Notte di sangue sulla Romea: schianto fatale fra tre camion, due morti

  • Commando entra in una casa della campagna ravennate: legato e picchiato un uomo

  • La discussione sfocia in una lite sanguinosa: uomo sfregiato al volto con un coltello

  • La vicina lancia l'allarme, anziana trovata sul pavimento: muore in ospedale

  • Investito da un'auto mentre porta a spasso il cane: grave un giovane

Torna su
RavennaToday è in caricamento