Quarant'anni fa la morte di Ugo La Malfa: il Partito Repubblicano lo ricorda con un incontro

I Repubblicani di Ravenna ricorderanno il leader che portò idee nuove nel vecchio Partito di ispirazione mazziniana con un appuntamento nell’ultima Sezione in cui Ugo fu ospite a Ravenna nel dicembre 1978 in occasione del 15° Congresso dell’Unione Comunale

Il 26 marzo ricorre il 40° anniversario della scomparsa di Ugo La Malfa. I Repubblicani di Ravenna ricorderanno il leader che portò idee nuove nel vecchio Partito di ispirazione mazziniana con un appuntamento nell’ultima Sezione in cui Ugo fu ospite a Ravenna nel dicembre 1978 in occasione del 15° Congresso dell’Unione Comunale. Venerdì, data che coincide con i funerali di Stato, al Circolo Doveri e Diritti in via Monfalcone, 12 a Ravenna, a partire dalle ore 17,30, sarà intervistato Giorgio La Malfa su “L’attualità del pensiero di Ugo La Malfa a 40 anni dalla morte”.

La Malfa, del quale i Repubblicani di Ravenna non avevano mai condiviso l’espulsione dal Pri e che è stato riaccolto nel Partito al recente Congresso Nazionale di Bari, ritorna in Romagna, proprio partendo da Ravenna. Al termine dell’incontro, a Giorgio La Malfa sarà consegnato "Ugo La Malfa. Ritratto", opera in mosaico bizantino ravennate liberamente tratta dall’immagine in copertina di
Evoluzione e riforma della società, 1972.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mosaico realizzato da Giorgia Baroncelli, Sofia Laghi, Clarissa Nuzzi, Elena Pagani, Serena Saporetti, Marcello Landi, Edoardo Missiroli - Associazione Dis-Ordine dei Cavalieri della Malta e di tutti i colori ex-allievi delle Scuole d’Arte di Ravenna e Provincia e donato dalla Federazione ravennate del Pri. Hanno contribuito alla realizzazione del mosaico Ferrino Fanti e Carlo Gambi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento