Darsena, "inquilini in balia di famiglie rom che non vogliono integrarsi"

Famiglie di etnia rom che non vogliono integrarsi. A sollevare il caso il consigliere territoriale 'zona Darsena' di Lista per Ravenna, Giulio Bazzocchi

Famiglie di etnia rom che non vogliono integrarsi. A sollevare il caso il consigliere territoriale 'zona Darsena' di Lista per Ravenna, Giulio Bazzocchi, il quale nei mesi scorsi ha "raccolto una serie di lamentele molto pesanti da parte di condomini, inquilini titolari di appartamenti ERP e privati, in alcune zone del quartiere Darsena. Lamentele nei confronti di famiglie principalmente di etnia Rom, caratterizzate dall'assenza di volontà nell'integrarsi".

Bazzocchi sottolinea che "non è razzismo ma un dato di fatto, che ho provato anche personalmente presso il condominio dove abito, alcuni anni fa. Ho chiesto ad Acer un confronto ma l'Azienda che gestisce gli alloggi popolari per la Provincia di Ravenna, ha risposto che su questo tema “non è opportuno”: me l'aspettavo". La "sentinella" della lista civica spiega che "le lamentele sono state già ampiamente documentate anche nei mesi passati ma le scelte della destinazione degli alloggi non cambia. Ho fatto e farò le opportune segnalazioni agli uffici di polizia e del Comune competenti ma vorrei fare alcune considerazioni, in merito alle scelte di assegnazione degli alloggi da parte del Comune".

Evidenzia Bazzocchi: "A fronte di segnalazioni sull'incapacità di integrarsi di queste famiglie, si continua ad assegnare alloggi: perché non valutare meglio l'opportunità a priori, al di là del punteggio che una famiglia possa o meno avere per avere accesso al servizio? Dicono che l'esperienza dovrebbe insegnare". Inoltre, "spesso, se non sempre, le famiglie sono composte da un numero elevato di componenti: per una delle ultime inserite ho contato 12 membri risalenti alla stessa famiglia. Fra di loro anche minori in età scolare e di pochi mesi. Ci sono le condizioni per l'abitabilità e igieniche? Quali controlli vengono eseguiti a seguito dell'assegnazione dell'alloggio?".

Continua l'esponente di Lista per Ravenan: "Dopo che vengono inserite le famiglie, i vicini perdono la pace e la tranquillità. Devono essere previste regole per l'inserimento di queste famiglie, che portino ad una maggiore prudenza ed equità nella distribuzione degli alloggi? Perché inserirli tutti in una zona, guarda caso la Darsena? Tali modifiche andranno studiate e inserite a modifica dell'attuale Regolamento Comunale per l'assegnazione degli alloggi". "A fronte di continue lamentele, a volte denunce, la possibilità di avere un alloggio popolare dovrebbe decadere, come da Regolamento Comunale per l'uso degli alloggi ERP - aggiunge Bazzocchi -. Spesso però, anche di fronte a palesi trasgressioni al Regolamento, gli enti preposti faticano inspiegabilmente ad agire. Una regola da introdurre a priori non dopo che la frittata è fatta".

Bazzocchi conclude promettendo che "sarà questo uno dei punti principali che porterò avanti anche come Consigliere del Territorio Darsena. Invito cittadini anche di altri territori del Comune, a segnalarmi situazioni simili, dovuti in generale alla mancanza di rispetto delle più elementari regole di convivenza e buon vicinato, quando non di minacce, traffici presunti illeciti e aggressioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento