Reddito di solidarietà: "Concesso a tanti emiliani ma a pochi romagnoli: perchè?"

Il capogruppo in consiglio di Ama Ravenna Daniele Perini vuole fare chiarezza sul Res, il reddito di solidarietà, un sostegno rivolto a persone e famiglie in gravi difficoltà economiche

Il capogruppo in consiglio di Ama Ravenna Daniele Perini vuole fare chiarezza sul Res, il reddito di solidarietà, un sostegno della Regione Emilia-Romagna rivolto a persone e famiglie in gravi difficoltà economiche istituito nel 2016 e che, dall'estate 2018, va a integrare l'analoga misura nazionale del Rei (Reddito di inclusione), aumentando l'importo della cifra ottenuta da chi ha più bisogno. "Da alcune recenti dichiarazioni rese da Elisabetta Gualmini, Vice Presidente della Regione Emilia Romagna, sembra emergere che la Romagna, quanto a Res, ne benefici in misura assai ridotta rispetto all'Emilia", spiega il consigliere in una interrogazione, chiedendo all'amministrazione "di poter conoscere se ciò corrisponda al vero e, in caso affermativo, di indagare le ragioni che ne sono alla base: le nostre famiglie presentano, forse, un reddito più elevato di quelle emiliane oppure non si è svolta un'adeguata azione di promozione, in maniera da metter a conoscenza della possibilità gli aventi diritto?".

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento