Faenza, nomadi in via Corbari. Padovani: "Situazione ai livelli del ridicolo"

Il capogruppo della Lega Nord Gabriele Padovani attacca il Comune in merito alla situazione che sta vivendo la zona di via Corbari

“Credo sinceramente che in via Corbari si sia giunti ad una situazione ridicola, che mette in evidenza l’incompetenza della Giunta Comunale e che soprattutto fa capire come ci siano nella nostra città, persone di serie A e persone di serie B”. Con queste parole attacca il Comune il capogruppo della Lega Nord Gabriele Padovani in merito alla situazione che sta vivendo la zona di via Corbari.

Spiega quindi l’ex candidato a Sindaco della Lega: “Come ormai tutti ben sanno in via Corbari, un alloggio del comune è stato assegnato ad un nucleo famigliare di rom. Ne sono conseguiti problemi, discussioni e polemiche, ma ora si è passato il limite. Il contratto di “affitto” durava fino al 31/12, data in cui o ci sarebbe stato il rinnovo o la cessazione del contratto. Sta di fatto che il contratto non è stato rinnovato ma nonostante ciò, i rom residenti non pensano minimamente a lasciare lo stabile”.

continua nella pagina successiva ====>

  • 1 / 2