Sui banchi di scuola torna l'educazione civica: da Ravenna oltre 2000 firme

Si tratta, afferma Alessandro Barattoni, segretario provinciale Pd di Ravenna, di una "proposta di legge d’iniziativa popolare che abbiamo promosso e sostenuto attivamente"

“L'Aula del Senato ha approvato in via definitiva il Ddl sull'introduzione dell'insegnamento scolastico dell'educazione civica fin dal prossimo settembre". Si tratta, afferma Alessandro Barattoni, segretario provinciale Pd di Ravenna, di una "proposta di legge d’iniziativa popolare che abbiamo promosso e sostenuto attivamente. Nella provincia di Ravenna sono state raccolte oltre 2.000 firme".

"Ringrazio tutti i cittadini che hanno firmato la petizione e hanno permesso al nostro Paese di fare un passo in avanti fondamentale per la formazione dei giovani - conclude Barattoni -. La nuova legge consentirà la valorizzazione dei principi della Costituzione e delle Istituzioni europee, insieme a tematiche come il rispetto delle regole della convivenza civile, la legalità, il contrasto delle mafie e la tutela del patrimonio culturale. Una svolta importante per aumentare la coscienza civile dei cittadini di oggi e di domani".

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • "Spoilerato" il Giro d'Italia 2020: c'è anche Cervia, annunci già sui siti degli hotel

  • Una ravennate al trono over di "Uomini e donne". E si presenta come "rivale" di Gemma

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Rientrano dalle ferie per fronteggiare il maxi incendio: azienda premia i dipendenti in busta paga

Torna su
RavennaToday è in caricamento