"Tienimi le mani, non annegherai": i salvagenti della Festa dell'Unità donati alla Guardia costiera

Al termine della Festa Nazionale dell’Unità, i salvagenti che compongono l’istallazione “Tienimi le mani non annegherai” presente allo stand dei deputati Pd verranno donati alla Guardia Costiera ausiliaria di Ravenna

Al termine della Festa Nazionale dell’Unità in svolgimento in queste settimane a Ravenna, i salvagenti che compongono l’istallazione “Tienimi le mani non annegherai” presente allo stand dei deputati Pd verranno donati alla Guardia Costiera ausiliaria di Ravenna. "Dopo essere stati utilizzati per lanciare un messaggio di accoglienza per i migranti e di solidarietà per i tanti volontari, medici, militari, psicologi, operatori sanitari che in questi mesi sono al centro di quotidiani attacchi dell’attuale maggioranza di governo, abbiamo consegnato i salvagenti al presidente Ivo Angelini per essere usati concretamente per l’attività dell’associazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

  • Il titolare del negozio di via Corrado Ricci 'bloccato' in Cina: "Non usciamo di casa da un mese"

Torna su
RavennaToday è in caricamento