Una nuova corona d'alloro sulla tomba vandalizzata di Ettore Muti

Dopo la "giornata di pulizie" organizzata da CasaPound, a seguito della profanazione della tomba di Ettore Muti nel cimitero di Ravenna, il gruppo "Fortezza identità tradizione" ha deposto una corona sulla tomba

Dopo la "giornata di pulizie" organizzata da CasaPound, a seguito della profanazione della tomba di Ettore Muti nel cimitero di Ravenna, domenica pomeriggio il gruppo "Fortezza identità tradizione" insieme ad alcuni membri del Movimento sociale italiano ravennate, ha deposto una corona sulla tomba di Muti, annunciando che presto verrà riposta anche una nuova lapide. Nella corona è stato scritto: "La Luce degli Eroi splende sulla miseria dei Vili". "Il nostro omaggio verso questo grande eroe è un pensiero che proviene dal cuore e dal senso di appartenenza ad una comunità mai doma - commenta il responsabile per la Romagna del gruppo Andrea di Carlo - Un eroe invidiatoci da tutti per l'alto spirito di abnegazione e di identificazione nel sacro concetto della Patria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento