Via Mazzini, "Ben vengano nuove attività e nuove idee"

"È ora di pensare a ravvivare il centro storico in tutte le sue componenti, pensando anche a nuovi piani di trasporto elettrico dei turisti e non solo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"Leggo con piacere delle nuove proposte commerciali imprenditoriali di via Mazzini; proposte che si affiancano a quelle già presenti di indubbio valore. Via Mazzini una delle vie più belle del centro storico che merita di rinascere e tornare ad occupare il posto che merita rientrando in un contesto unico di centro storico senza via di seria A e di serie B. Ben vengano nuove attività nuove idee e speriamo che anche l’amministrazione comunale cominci a considerare questa via come parte integrante del centro storico e non un’appendice secondaria. Ravvivare il centro storico innesca un processo naturale di allontanamento progressivo della microcriminalità che ha attanagliato il nostro centro negli ultimi anni; la desertificazione porta solo all’aumento della delinquenza e azioni come la chiusura di piazza Kennedy, il raddoppio dell’Esp sicuramente non hanno giovato in questo senso. È ora di pensare a ravvivare il centro storico in tutte le sue componenti, pensando anche a nuovi piani di trasporto elettrico dei turisti e non solo, dai parcheggi sempre più distanti dal centro e agevolare i commercianti che tutti i giorni si devono recare alla propria attività".
 

Torna su
RavennaToday è in caricamento