Videosorveglianza, treni e strade pericolose: se ne discute in Consiglio comunale

Infine sarà discussa e votata la mozione “Sulla programmazione del teatro di tradizione della città dopo la rappresentazione di ‘Delitto e castigo’ di Bogomolov”

Martedì 12 giugno alle 16 si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del Comune e sulla pagina Facebook Comune di Ravenna. In apertura di seduta sarà data risposta ai question time “Linee ferroviarie estive della riviera: continuo isolamento ravennate”, presentato dalla consigliera Samantha Tardi (gruppo CambieRà), “Ravenna esclusa dalla rotta per le vacanze”, presentato dal consigliere Daniele Perini (Ama Ravenna), “Sull’esclusione dal pacchetto sicurezza presentato in Prefettura dell’installazione delle telecamere nel forese, nei lidi e nelle zone artigianali”, presentato dalla consigliera Veronica Verlicchi (La Pigna) e “Contro l’inquinamento acustico, troppo rumore per nulla”, presentato dal consigliere Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

L’assessore alla Mobilità Roberto Fagnani risponderà a un’interrogazione del consigliere Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna) su “Cordolo pericoloso sulla Romea sud a Savio”. L’assessora alla Cultura Elsa Signorino risponderà alle interrogazioni “Reperti rinvenuti in piazza Kennedy”, presentata dal consigliere Massimiliano Alberghini (Lega nord), e “Sulla eventuale delega informale data ad una delegazione ravennate a incontrare i vertici della fondazione Burri al fine di spostare l'opera dell'artista dal Pala De Andrè a piazza Kennedy”, presentata dalla consigliera Veronica Verlicchi (La Pigna).

Saranno poi discusse e votate le seguenti proposte di deliberazione: “Manifestazione di volontà per l'alienazione di un terreno di proprietà comunale sito a Ravenna in fregio al lato sinistro del canale Candiano” e “Trasferimento in proprietà al Comune di Ravenna del patrimonio Erp, ai sensi dell'articolo 49 comma 3 della legge regionale 24/2011, consistente in 48 alloggi in via Patuelli e relative opere di urbanizzazione”, che saranno presentate dall’assessore al Patrimonio Massimo Cameliani; approvazioni rendiconto delle gestioni esercizi 2017 delle istituzioni Bibliot