Zona Speyer, Ancisi: "L'alcol viene venduto. E le telecamere non funzionerebbero"

"Si propone, come sempre, il problema di come siano o no effettuati i controlli e gli interventi della polizia urbana su tale genere di ordinanze", rimarca Ancisi

Nella zona dei giardini Speyer, dove vige l'ordinanza antialcol e vetro, "l’alcool viene viceversa somministrato e consumato a fiumi, con effetti devastanti sulla salubrità e sulla decenza pubblica e con prevedibili fenomeni di ubriachezza a danno della sicurezza delle persone e delle proprietà, com’ è lecito presumere sia stato nel caso in oggetto". E' quanto sostiene il capogruppo in Consiglio comunale di Lista per Ravenna, Alvaro Ancisi, che commenta così l'episodio di giovedì scorso che ha visto un soggetto sfregiare le auto in sosta e minacciare i passanti.

"Si propone, come sempre, il problema di come siano o no effettuati i controlli e gli interventi della polizia urbana su tale genere di ordinanze - rimarca Ancisi -. Si dovrà allargare il tema - faremo anche questo - alla necessità, ormai irrinunciabile, di risanare dalla malvivenza e dall’indecenza la zona stazione, soprattutto i giardini Speyer e dintorni, applicando le norme disposte dai decreti sicurezza 2017 e 2018 che, andando oltre i limiti delle ordinanze sindacale, consentono, attraverso il regolamento di polizia locale (quello che la Giunta comunale ha annunciato da un anno, tenendolo finora nel cassetto), di individuare luoghi della città su cui introdurre nuovi e più incisivi strumenti repressivi volti a tutelarne il decoro e l’uso prevenendo le condotte illecite".

"Restando però sul pezzo, così da legittimare la richiesta di urgente risposta, abbiamo però ricevuto notizia che telecamere del Comune poste sulla zona in causa sarebbero spente - sottolinea l'esponente dell'opposizione -. Chiediamo dunque al sindaco ogni notizia utile ad informare la cittadinanza dei fatti in oggetto, anche al fine di punirne seriamente il colpevole; come intenda reprimere le somministrazioni e i consumi di bevande alcoliche abusivi che, finanche a produrre fenomeni di ubriachezza molesta, si verificano in zona stazione, specialmente sul lato sud dei giardini Speyer; e se ci sono dispositivi spenti nelle telecamere posizionate sul posto, e perché".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento