Scuola, si cambia: dal prossimo anno non si inizierà più tassativamente il 15 settembre

E' quanto ha annunciato l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini, specificando che l'inizio delle lezioni non sarà più fissato al 15 settembre come data improrogabile, ma verrà sposato di qualche giorno

La Regione Emilia Romagna posticipa l'avvio dell'anno scolastico 2018-2019. E' quanto ha annunciato l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini, specificando che l'inizio delle lezioni non sarà più fissato al 15 settembre come data improrogabile, ma verrà sposato di qualche giorno, al terzo lunedì del mese. Sarà un’opportunità per la famiglie che potranno pianificare meglio le proprie vacanze, senza spezzare la settimana favorendo al contempo un allungamento della stagione turistica. Allo stesso tempo le famiglie potranno spostare la data di rientro dalle vacanze, senza creare disagi agli operatori scolastici oltre che agli stessi bambini e genitori.

SCUOLA, POTREBBE INTERESSARTI:






 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento