Hai cercato:

La ricerca ha prodotto 10000 risultati per 667 pagine

Ci sono altri 36730 risultati non mostrati
Link di questa ricerca
  • The dressmaker

    giovedì, 26 maggio 2016

    Tratto dal romanzo di Rosalie Ham, il film racconta la storia di Tilly, bionda e angelica ragazza che torna nel suo umile paese d'origine, che aveva dovuto abbandonare in seguito ad un'accusa di omicidio, per chiedere perdono alla madre. La sua nuova professione di stilista le permette però di trasformare le donne del luogo e dar loro la possibilità di farsi valere. È proprio grazie ai suoi abiti, che Tilly riuscirà a vendicarsi dei suoi detrattori e anche a trovare l'amore.

  • Monster Hunt

    giovedì, 26 maggio 2016

    Diretto da Raman Hui (Shrek Terzo) e scritto da Alan Yuen (Shaolin, New Police Story), Monster Hunt è un film d'avventura, un mix di live action e animazione 3D in CGI. La storia, ambientata in un mondo in cui gli esseri umani combattono contro delle creature mostruose per il dominio della Terra, segue la nascita e le avventure del nuovo re dei mostri Wuba, che porterà equilibrio fra il suo regno e quello degli uomini. Il pubblico ha accolto il film con grande entusiasmo grazie al suo mix di arti marziali, scene d'azione, ironia ed effetti speciali. Il film arriverà in Italia in primavera 2016.

  • Lo chiamavano Jeeg Robot

    giovedì, 26 maggio 2016

    Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l'eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d'acciaio.

  • La sposa bambina

    giovedì, 26 maggio 2016

    Vincitore del Premio Best Fiction al Dubai Film Festival, La Sposa Bambina racconta la storia di Nojoom, una bambina yemenita che riesce a fuggire dal suo sposo aguzzino, ottenendo il divorzio all'età di 10 anni. Nojoom è stata costretta dalla sua famiglia a sposare un uomo 20 anni più grande di lei nel fiore della sua infanzia, obbligata a ogni sorta di violenza fisica e psicologica. Una pratica tristemente diffusa nello Yemen come in tanti altri Paesi del mondo quella del matrimonio tra una bambina e un adulto, considerata legittima e soddisfacente per la dote derivante. Un'usanza arcaica, figlia di ignoranza e povertà, a cui Nojoom si è opposta rifiutandosi di avere rapporti con l'uomo che l'ha riportata dai genitori, come si fa con un 'elettrodomestico difettoso'. La bambina è riuscita a fuggire dalla sua famiglia, a frequentare la scuola e ad ottenere, la più giovane al mondo, il divorzio. Basato su una storia vera, raccontata nel libro "I am Nujood, age 10 and divorced" di Nojoud Ali e della giornalista Delphine Minoui il film è fortemente autobiografico poiché ripercorre il vissuto della stessa regista, Khadija Al Salami.