5 luoghi romantici per la Notte di San Lorenzo a Ravenna

Antiche torri, borghi medievali, spiagge e labirinti. A Ravenna non mancano le idee per trascorrere una magica notte delle stelle cadenti

Desideri da esprimere ed emozioni da condividere, questo è ciò che cerchiamo nella notte di San Lorenzo, ma a volte l'idea non basta: serve il luogo speciale.

La notte del 10 agosto è una delle serate più romantiche dell'anno, grazie allo spettacolo naturale delle stelle cadenti che illuminano il cielo.

Non servono telescopi o binicoli per ammirare le stelle cadenti, che proprio in questo periodo di agosto sono particolarmente visibili, ma certamente serve una serata tersa e un luogo "al riparo" dalle luci artificiali. Quindi meglio allontanarsi dalla città per farsi incantare dalla natura intorno a noi. Ecco 5 luoghi romantici per trascorrere la Notte di San Lorenzo.

Il borgo di Brisighella

Il romanticismo del borgo medievale e la calma delle colline: Brisighella può essere la scelta vincente per ammirare al meglio le stelle di San Lorenzo. Infatti in questo borgo non mancano gli scorci mozzofiato, come la Via degli Asini, e se ci si allontana un po' dal centro non si viene infastiditi dalle luci delle case. Per chi è appassionato di costellazioni, consigliamo il vicino Osservatorio Astronomico di Monteromano.

La torre di Oriolo

Un punto panoramico d'eccellenza è la torre di Oriolo dei Fichi. Posta in cima ad un colle verdeggiante, la torre medievale domina la località delle colline faentine, immerse tra boschi e vigneti. Da qui si può scrutare il cielo in ogni direzione con la massima probabilità di scorgere le stelle cadenti.

Le stelle sul mare dei lidi nord

La spiaggia rimane un luogo affascinante per trascorrere una romantica Notte di San Lorenzo, ma se volete evitare i luoghi più affollati, luminosi e rumorosi, conviene rifugiarsi nei più tranquilli Lidi nord ravennati. Le spiagge di Marina Romea e Casal Borsetti, in particolare, vi consentono di mirar le stelle che si specchiano sul mare con i piedi nascosti nella sabbia.

Un Labirinto di stelle

Un'idea alternativa per una serata incantevole sotto le stelle è perdersi nel mezzo di un labirinto. Proprio così. E in provincia ci sono due magici labirinti di mais che possono regalarvi le emozioni che state cercando: si tratta del Labirinto Effimero di Alfonsine e il Labirinto Dedalo di Savio. In questo modo, quando scorgerete una stella cadente, potrete desiderare di trovare la giusta via tra i sentieri di pannocchie. Per entrambi i luoghi l'accesso al labirinto è a pagamento.

Tra parchi e monumenti

Per chi non vuol far troppa strada, il romanticismo non manca a Ravenna. Però per vedere le stelle rimane l'obbligo di trovare un luogo abbastanza riparato dalle luci della città. A questo punto occorre rivolgersi ai parchi e giardini della città aperti anche in orario serale. Se questa è la vostra opzione vi consigliamo la sempre magica Rocca Brancaleone che, con le sue alte mura e i suoi alberi, offre uno spazio ideale per rilassarsi e guardare il cielo con la speranza che si avveri un desiderio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • "Ravenna finirà sott'acqua entro il 2100": e con lei Venezia e Ferrara

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Incidente sulla statale Adriatica: camion esce di strada e si ribalta

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento