← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

"Strada dissestata e marciapiedi spaccati dalle radici": degrado in via Maggiore

Redazione

Il Popolo della Famiglia di Ravenna denuncia ulteriormente il perdurare delle criticità inerenti la viabilità di Via Maggiore per gli urgentissimi provvedimenti da adottare da parte degli Uffici Comunali competenti. Da alcuni giorni sono ricomparsi cartelli di pericolo per strada dissestata, ma non vi sono avvisaglie di imminenti lavori al manto stradale che vadano oltre alla semplice chiusura di buche e avvallamenti. Tenuto conto, inoltre, che il pericolo maggiore è costituito dalle radici dei pini che si diramano a ventaglio appena sotto la superficie della strada, emergendo in vari punti sollevando e spaccando l’asfalto. Il Popolo della Famiglia chiede pertanto all’amministrazione comunale urgenti assicurazioni in merito, sollecitandola a prendere i necessari e indifferibili provvedimenti per la risoluzione dei problemi inerenti la circolazione sia veicolare che pedonale. Si evidenzia che i casi di dissesti del manto stradale sono diffusi anche in altre zone della città. Inoltre l’avvicinarsi della stagione estiva e il conseguente aumento del traffico rende improrogabile l’adozione di questi provvedimenti. Tutto ciò mirato a evitare danni a terzi e per la salvaguardia della pubblica incolumità dei cittadini.

Luciano Marni, Popolo della Famiglia di Ravenna

74e5f48b-0172-4740-85a0-e4e9fec16bf0_censored-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Nave affondata nei Piomboni: "300mila euro spesi e continua a sversare sostanze inquinanti"

  • Segnalazioni

    I camini della centrale a biomasse iniziano a fumare: "E la salute dei cittadini?"

  • Segnalazioni

    La lettera di un'"innamorata" dei Capanni Aperti: "Buona cucina, natura e convivialità"

  • Segnalazioni

    Elezioni, a Lugo il Popolo della famiglia non partecipa: "Ecco perchè"

Torna su
RavennaToday è in caricamento