← Tutte le segnalazioni

"Chiome di alberi adagiate sui marciapiedi": Lido Adriano chiede un intervento

Redazione

Proteste dei residenti e proteste dei turisti si levano in un coro unico nel denunciare lo stato di abbandono in cui versa viale Cellini a Lido Adriano. I residenti si sentono abbandonati dall’amministrazione ed i turisti sono sgomenti per lo scenario che si presenta nel frequentare la via. Chi decide di entrare nel parcheggio presente, si ritrova a scansare enormi chiome di piante ormai stanche e adagiate sull’asfalto e a parcheggiare l’auto all’interno dei rigogliosi cespugli che insidiano i posti auto. Anche per chi volesse procedere a piedi le difficoltà non mancano, con erbacce, radici e cespugli che invadono i marciapiedi; inoltre la crescita così incontrollata della vegetazione favorisce il proliferare di tante specie di insetti fastidiosi. Ricordiamo che viale Cellini è abitata tutto l’anno da molti residenti ed è destinazione di molti turisti perché situata a ridosso della zona mare, con attività commerciali presenti che sicuramente risentono di questo stato di degrado. Sollecitiamo l’amministrazione ad intervenire al più presto.

Mauro Bertolino, delegato comunale Forza Italia Ravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RavennaToday è in caricamento