← Tutte le segnalazioni

Altro

Coronavirus, Tchienga (Il terzo mondo): "Il Governo deve potenziare la ricerca"

Redazione

Il governo decide di chiudere i nidi, scuole e universitari in tutta Italia fino al 15 marzo. È indubbiamente una decisione giusta e doverosa che tutela la salute delle persone. Ma c'è da dire che, qualora il governo non prendesse le misure adeguate tali da fornire un supporto adatto alle famiglie e alle imprese, l'impatto di questa epidemia sul sociale sarà disastroso. Tra l'altro ci sono delle famiglie ravennati dove i figli usano i mezzi pubblici per andare a scuola e hanno già speso dei soldi per rinnovare gli abbonamenti mensili, ma per colpa del Coronavirus solo per il mese di marzo perderanno 15 giorni di abbonamento. Mentre i genitori che non lo hanno ancora rinnovato si troveranno a rinnovarlo perdendo anche loro 15 giorni, visto che gli abbonamenti mensili per i mezzi pubblici a Ravenna vanno dal primo del mese all'ultimo giorno del mese. Per questo invito il Comune di Ravenna, se possibile, a prendere in considerazione anche questi casi fornendo supporto anche a queste famiglie. Poiché ritengo che in questa situazione di emergenza, dove tutte le famiglie sono purtroppo costrette a subire, nessuno debba essere trascurato al momento del sostegno. Inoltre vorrei sottolineare che, anche se l'eccellenza della qualità e della professionalità del sistema sanitario italiano non è minimamente messa in dubbio, per controllare e fermare definitivamente lo sviluppo di questo maledetto Coronavirus il governo deve drasticamente cambiare marcia e strategie, potenziando ricerche ed idee che sono state prima trascurate o sottovalutate. La vita delle persone è veramente in pericolo.

Charles Tchameni Tchienga, presidente Il Terzo Mondo Onlus 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RavennaToday è in caricamento