← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Ravegnana ancora chiusa: "Siamo nel 2019, non nel Medioevo"

Via Ravegnana · Centro

Sono un cittadino del forese che tutti i giorni deve circolare sulle "bellissime" strade alternative alla Ravegnana per recarsi al lavoro, in cui da mesi non percepisco lo stipendio, con conseguente consumo di carburante aggiuntivo e rischio incidente a ogni passaggio, più il tempo per raggiungere l'attività. La città di Ravenna sotto questa amministrazione ormai é alla frutta: non ci sono più idee, la situazione della Ravegnana doveva e poteva già essere chiusa da tempo. Siamo nel 2019, non nel Medioevo, si fanno delle infrastrutture dal nulla in brevissimo tempo ma qui sembra si debba ricostruire il Colosseo. Intanto i cittadini pagano fior fior di tasse senza ricevere nulla in cambio, dalla sanità al porto all'agricoltura ecc. Per fortuna non c'è stato l'incubo neve, altrimenti con i lavoratori che vengono dalle strade alternative non potendosi recare al lavoro avrebbero bloccato la città, in primis l'ospedale.

Paolo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Via allagata a ogni temporale, la rabbia dei residenti: "Passeremo ad azioni legali"

  • "Via Gulli fuori controllo": i residenti chiedono più sicurezza

  • Via Baiona insicura, la denuncia di un lavoratore: "Situazione ormai insostenibile"

  • Gatto scomparso da Marina Romea: aiutiamo a ritrovarlo

Torna su
RavennaToday è in caricamento