Superbike, 118 giri per Melandri nei test ad Aragon: "Il trend è positivo"

Il ravennate è stato impegnato in una due giorni di test che ha visto in pista anche il compagno di squadra Chaz Davies

E' iniziata da Aragon la caccia al mondiale Superbike 2017 di Marco Melandri. Il ravennate è stato impegnato in una due giorni di test che ha visto in pista anche il compagno di squadra Chaz Davies, il team Kawasaki campione del mondo con Jonathan Rea e Tom Sykes,  la Honda con Nicky Hayden e Stefan Bradl, e la Yamaha con Michael Van Der Mark e Alex Lowes. Melandri ha completato 118 giri,  avendo modo di effettuare prove comparative e valutare diversi aggiornamenti di motore, ciclistica ed elettronica approntati per la Panigale R, con riscontri positivi. Per quanto riguarda il ravennate, inoltre, è stato finalizzato il lavoro sull’ergonomia e la posizione in sella, sostanzialmente già definite a Valencia un mese fa con il test team. 

"È stato emozionante salire sulla moto con i colori ufficiali e fare il primo test con la mia nuova squadra - afferma Melandri -. Sono stati due giorni impegnativi ma molto proficui. Ho ritrovato subito le sensazioni in sella, e tutto sommato non siamo lontani dai primi, soprattutto come passo. Dobbiamo migliorare ancora, com’è naturale che sia, ma abbiamo un’idea precisa delle aree sulle quali dobbiamo lavorare. Fatichiamo ancora un po’ in fase di frenata, pur avendo migliorato tanto sotto questo aspetto giovedì, e devo ancora sfruttare al meglio le mie caratteristiche di guida".

"Comunque la moto nell’insieme mi piace già molto, dal motore alla ciclistica, ed anche fisicamente sto tornando a buoni livelli - conclude -. Sicuramente il trend è positivo. Nei prossimi test dovremo definire un paio di aggiornamenti, ma possiamo cominciare a lavorare sui dettagli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Incidente sulla statale Adriatica: camion esce di strada e si ribalta

  • "Ravenna finirà sott'acqua entro il 2100": e con lei Venezia e Ferrara

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento