LegaDue Silver, voglia di riscatto per l'Acmar contro Agrigento

"La mia squadra si è allenata positivamente, desiderosa di archiviare la prestazione offerta con Ferrara - afferma coach Lanfranco Giordani -. Vogliamo giocare una partita differente"

Secondo turno casalingo consecutivo per l’Acmar Ravenna, che riceve la visita della Moncada Agrigento per la decima giornata del campionato di DNA Silver domenica alle ore 18 al PalaCosta. Per l’Acmar, che ha giocato tra le mura amiche anche domenica scorsa contro Ferrara, si tratta del secondo scontro in sette giorni contro una delle favorite alla promozione.

La Moncada ha confermato l’allenatore e sei decimi della squadra che ha ben figurato lo scorso anno, inserendo giocatori importanti del calibro di Piazza (play di taglia piccola classe ’87, vivaio Fortitudo Bologna), Kwame Vaughn (18.9 punti di media), Mocavero (12 punti e 8 rimbalzi a partita), completando la panchina con un prospetto come il ’93 Portannese.

"La mia squadra si è allenata positivamente, desiderosa di archiviare la prestazione offerta con Ferrara - afferma coach Lanfranco Giordani -. Vogliamo giocare una partita differente, con l’energia e la faccia tosta che ci hanno contraddistinto sino ad oggi. La determinazione e l’intensità fisica saranno gli elementi in grado di fare la differenza, nell’affrontare una squadra quadrata, con ruoli ben definiti e una struttura di gioco importante. Agrigento è in forma, sta crescendo molto rapidamente e può vantare una coppia di esterni formidabile come l’americano Vaughn e Fabio Mian, ragazzo classe 1992 destinato ad un avvenire davvero importante".

"Per vincere dovremo giocare una partita perfetta sotto il profilo tattico e atletico - osserva Giordani -. Anche per questo motivo sarà importante sentire il calore del nostro tifo. Siamo abituati a vincere spesso, ma non dobbiamo dimenticare che stiamo andando oltre alle previsioni da diverso tempo. Ciò che stiamo facendo non è scontato ma richiede un sacrificio molto importante: dobbiamo esserne consapevoli e remare sempre nella stessa direzione, in campo, in panchina e dagli spalti”.

Nessun problema di formazione per Giordani: sarà presente in tribuna a sostegno dei giallorossi una folta delegazione del Teatro delle Albe, che due settimane fa ha dedicato una serata alla pallacanestro e al Basket Ravenna al Teatro Rasi di Ravenna. Domenica, contro Agrigento, l’Acmar Ravenna ricambierà la visita. Le casse del PalaCosta apriranno, contestualmente ai cancelli di ingresso, alle ore 16.45. I biglietti sono acquistabili fino ad esaurimento e fino alla palla a due delle ore 18.00. Arbitri: Nicola Beneduce di Caserta, Gianguido Vanni degli Onesti di Corno di Rosazzo (UD) e Guido Giovannetti di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento