"A Ravenna sto benissimo": Alberto Chiumenti torna all'OraSì

Il suo ritorno porterà fisicità ed esperienza sotto le plance, oltre al carisma che il pubblico ravennate conosce bene

Con Ravenna è stato un colpo di fulmine. Dopo due annate in giallorosso a cavallo tra il 2016 e il 2018, dove ha raggiunto una semifinale play-off e una finale di Coppa Italia. “Chiumo”, Alberto Chiumenti torna all'OraSì. Lo scorso anno aveva giocato a Cento: il suo ritorno porterà fisicità ed esperienza sotto le plance, oltre al carisma che il pubblico ravennate conosce bene.

"Per me è la migliore situazione che si potesse creare – queste le sue prime parole del lungo 32enne di 204 centimetri originario di Schio – Ravenna è un posto in cui sto benissimo, c’è un’empatia incredibile con la piazza e con la squadra che è stata allestita possiamo davvero fare bene, che è quello che chiede la società. Penso sia fondamentale che squadra e tifosi siano una cosa sola e le basi ci sono tutte, visto l’entusiasmo pazzesco che sto respirando già in questi giorni. Tutti si aspettano molto da me, è una grande responsabilità ma io sono abituato a dare il 110%. L’obiettivo principale è diventare un gruppo solidissimo, che non molli fino alla fine".

La carriera

Cresciuto nel settore giovanile della Fortitudo Bologna (era nel roster vincitore dello scudetto 2005), Chiumenti ha giocato a Forlì, Vigevano, Latina, Pavia. Poi sei anni a Casalpusterlengo, due a Ravenna e uno alla Baltur Cento, dove ha disputato 34 partite tra campionato e playout, segnando 8.4 punti di media e catturando 4.2 rimbalzi in 25 minuti di impiego sul parquet. Ha anche un passato nelle giovanili azzurre, con cui ha vinto una medaglia di bronzo ai campionati europei Under 20 nel 2007, in Italia e Slovenia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento