Basket, Giddy Potts è atterrato in Italia: l'OraSì attende Charles Thomas

Entrambi i giocatori Usa saranno dunque presenti al ritrovo con la squadra lunedì 19 e al primo allenamento il giorno successivo, dopo le visite mediche di rito

Giddy Potts è il primo americano della nuova OraSì a raggiungere Ravenna. Il 24enne è arrivato nella serata di sabato all’aeroporto di Bologna, in anticipo sui tempi, grazie al lavoro dello staff giallorosso in costante contatto con il consolato di Miami che ha concesso il visto di ingresso in Italia. Domenica sera, invece, sarà il turno di Charles Thomas, che partirà da Jackson, Mississippi e arriverà al “Marconi” di Bologna dopo lo scalo a Londra. Entrambi i giocatori Usa saranno dunque presenti al ritrovo con la squadra lunedì 19 e al primo allenamento il giorno successivo, dopo le visite mediche di rito. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

  • E' l'australiano Cameron Wurf il vincitore dell'Ironman: sul podio anche un italiano

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RavennaToday è in caricamento