Basket serie B, la Rekico chiude il girone d'andata con un ko

La Rekico ritornerà in campo domenica prossima alle 18 in casa contro la Bmr Basket 2000 Reggio Emilia, primo incontro del girone di ritorno.

Serata da dimenticare per la Rekico in casa della Bakery Piacenza. Il girone d’andata dei faentini si chiude con un pesante 57-90, match caratterizzato dalle basse percentuali offensive (35% da due e 41% da tre), ma che non cancella il buon girone d’andata terminato al sesto posto con 18 punti. Un buon bottino di punti in vista della seconda parte di stagione, dove si dovrà lottare con le unghie e con i denti per raggiungere i play off.

Piacenza parte al massimo portandosi sul 21-3 dopo pochi minuti, con la Rekico che non riesce a segnare, mettendo a referto soltanto 10 punti nel primo quarto, terminato 24-10 per la Bakery. La reazione arriva nel secondo quarto con un break di 12-3 che permette di ridurre il gap fino al 24-35. Piacenza è però cinica e colpisce ogni volta con i suoi cecchini, come nel caso di Sanguinetti che realizza una tripla proprio a fil di sirena dell’intervallo firmando il 39-25.

La Rekico prova poi a rifarsi sotto venendo punita da qualche fischiata contraria (27 sono i falli commessi da Faenza contro i 17 di Piacenza) e dalle solite basse percentuali realizzative. La Bakery ne approfitta ancora e al 25’ chiude i conti sul 57-37. La Rekico continua a lottare fino all’ultimo tra i cori di incitamento dei cinquanta tifosi faentini sugli spalti, ma la partita non torna più in discussione. La Rekico ritornerà in campo domenica prossima alle 18 in casa contro la Bmr Basket 2000 Reggio Emilia, primo incontro del girone di ritorno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Teatro di rapine, accoltellamenti, spaccio e minacce: sospeso un bar

    • Cronaca

      Bancarotta del Mercatone Uno, blitz all'alba della Guardia di Finanza

    • Politica

      Appello di Ancisi e question time: "Salvare il Marchesato dalla rovina"

    • Politica

      Traffico e incidenti sulla Provinciale Santerno Ammonite: richiesti dissuasori di velocità

    I più letti della settimana

    • Il Ravenna stende anche il Fiorenzuola e vede la vetta

    • L’OraSì con grinta manda in delirio i tifosi: espugnata Forlì

    • Calcio, ecco il nuovo presidente dell'Alfonsine

    • Volley femminile B1, la Conad SiComputer rimane in scia della capolista Orvieto

    • Volley, Sabbi in versione bombardiere: la Bunge cade al tie break

    • Calcio Eccellenza, il Faenza spegne il Faro

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento