Buon test per l'Alfonsine nel triangolare con il Massa e il Classe

Triangolare che parte con il match Massa Lombarda-Classe: la formazione bianconera, che militerà in promozione nella prossima stagione, e rischia anche di segnare con l’ottimo Scala. Il Classe, formazione di Eccellenza, cerca di impensierire Lusa, ma il numero 1 (fresco campione di tale categoria) risponde bene, e non corre nemmeno molti pericoli.

Temperatura altissima anche sabato al Brigata Cremona, e non stiamo usando una figura retorica. Triangolare che parte con il match Massa Lombarda-Classe: la formazione bianconera, che militerà in promozione nella prossima stagione, e rischia anche di segnare con l’ottimo Scala. Il Classe, formazione di Eccellenza, cerca di impensierire Lusa, ma il numero 1 (fresco campione di tale categoria) risponde bene, e non corre nemmeno molti pericoli. Un pareggio giusto. A questo punto Massa e Classe si accordano affinchè siano i bianconeri a disputare il match successivo, visto il risultato di parità che non ha dato né vincitori né vinti. Cambia la musica quando Lusa e compagni incontrano l’Alfonsine, che avevano preparato una prima formazione con giocatori come gli Innocenti, Ricci Maccarini, Bertoni e Derjai. I biancazzurri trovano la rete cinque volte, prima con una doppietta di Riccardo Innocenti (di cui un rigore da manuale), poi con Tavolieri, Derjai e Ricci Maccarini. Tutto facile. Da segnalare un ottimo intervento di Pesci, istintivo, che nega la terza rete alla testa di Riccardo Innocenti. Nell’ultima partita, l’Alfonsine cambia totalmente volto (ringiovanendo di molti anni) e incontra il Classe. Nell’arco di tre minuti si decide la partita: sblocca le marcature Ettore Casadei, ma due minuti dopo pareggiano i biancorossi con una bellissima rete di Zeqiri. Ancora una volta le speranze dell’Alfonsine vengono spezzate da un legno: in questo caso si tratta del palo colpito da Ettore Casadei a due terzi del match. 

MASSA LOMBARDA-CLASSE 0-0 - Al 5’ tentativo di Fabbri dalla media distanza, ma il suo tiro è fuori misura. Al 10’ secondo tentativo del numero 10 dalla medesima distanza, ma Lusa blocca senza problemi. Al 22’ punizione di Scala da 25 metri, cerca la porta, ma mira troppo a lato. Al 24’ calcio d’angolo per i biancorossi, Polidori riesce a colpire cadendo, ma Lusa blocca facilmente. 29’, Scarpari cerca il secondo palo da sinistra, ma non trova la porta. Al 40’ Scala parte sul filo del fuorigioco, entra in area, tira, ma Bonazza ha un buon riflesso e respinge. Passano due minuti ed è ancora il numero 7 nel vivo dell’azione: viene servito da Filippone in area, arriva in corsa, ma calcia troppo alto.

MASSA L.: Lusa, Vaccari, Montanari, Vinjolli, Amadori, Seck, Scala, Rea, Tosi, Filippone, Ghinassi. All. Montanari

CLASSE: Bonazza, Pantieri, Cavallari, Savini, Ragazzini, Cappello (32’ Goni), Scarpari, Baldini (38’ Neri), Casadei Stefano (32’ Andalò), Fabbri (35’ Moscato), Polidori. All. Giorgi RETI: nessuna

MASSA LOMBARDA-ALFONSINE 0-5 -  Al 1’ incursione di Manara sulla sinistra, Tavolieri in area colpisce in qualche modo, ma la mira è sbagliata. Al 6’ discesa di Santucci in solitaria, palla a Manara, ancora a Santucci che tira, ma Lusa blocca sicuro. Al 9’ Derjai scende sulla sinistra, si accentra, ma viene atterrato in area; Riccardo Innocenti si incarica della massima punizione, e spiazza Lusa con un tiro nel sette. Al 13’ rapida discesa di Santucci, uscita di Lusa che chiude lo specchio al giocatore, respingendo il suo tiro; nel proseguo dell’azione la palla arriva ad Alessandrini, ma Lusa blocca in due tempi il suo tentativo. Al 15’ la seconda rete di Riccardo Innocenti: Alessandrini mette in mezzo da destra, e il numero 9 appoggia in rete. 19’, calcio d’angolo di Federico Innocenti, colpo di testa di Alessandrini, ma la palla esce a lato. Al 20’ è Tavolieri ad andare in rete con un sinistro da fuori che Lusa riesce solo a toccare prima che finisca in rete, ancora nel sette. Al 22’ è nuovamente Santucci ad entrare in area, ma Lusa ha la meglio anche stavolta. Altro calcio d’angolo al 23’, Bertoni colpisce di testa, ma la palla è alta. Al 34’ bellissima azione degli Innocenti, con cross di Federico, colpo di testa di Riccardo davanti alla porta, ma ancora meglio riesce a fare Pesci, che d’istinto si tuffa e respinge con il corpo. Al 36’ discesa di Derjai, si accentra, entra in area, e fredda Pesci in uscita. Al 41’ azione manovrata dei biancazzurri, e alla fine è Ricci Maccarini ad avventarsi su una palla in mezzo e a far partire un missile su cui Pesci non può fare nulla. Al 44’ cerca la sesta rete da 20 metri Derjai, ma la mira è troppo alta.

MASSA L.: Lusa (26’ Pesci), Melina, Quartieri, Amadori, Raspadori, Grandi, Alpi, Lumci, Donati, Giuliani, Genuario, Rabuano. All. Montanari

ALFONSINE: Palermo, Ricci Maccarini, Manara, Alessandrini, Bertoni, Scatozza, Santucci, Derjai, Innocenti Riccardo, Innocenti Federico, Tavolieri. All. Gori RETI: 9’ rig. e 15’ Riccardo Innocenti (A), 20’ Tavolieri (A), 36’ Derjai (A), 41’ Ricci Maccarini (A)

CLASSE-ALFONSINE 1-1 - Al 5’ splendido passaggio di Venturi al centro per Ettore Casadei, che devia in rete senza difficoltà. Al 7’ la replica del Classe con Zeqiri, che dalla destra fa partire un velenosissimo tiro a girare che entra nel palo opposto. Al 29’ Tunde spara da fuori, e Carroli blocca in due tempi. Al 31’ Ettore Casadei trova un varco per tirare da posizione molto laterale e colpisce il palo, Malo ha l’occasione per riprovarci, ma Sangiorgi respinge. Al 43’ tentativo di Valgimigli dalla media distanza, ma è decisamente fuori misura. Al 45’ ci prova Malo quasi da trequarti, ma blocca sicuro Sangiorgi.

CLASSE: Sangiorgi, Rustignoli, D’Urbano, Valgimigli, Ragazzini (Goni), Cappello, Felli, Meoni, Sabbatani, Tunde, Zeqiri, Neri. All. Giorgi

ALFONSINE: Carroli, Scatozza (23’ Bartolomei), Sarto Filippo, Martino (23’ Simeoni), Succi, Hysa, Venturi, Ricciotti, Casadei Ettore (Bravi), Alessandrini (23’ Malo), Saporetti. All. Gori RETI: 5’ Casadei Ettore (A), 7’ Zeqiri (C) 

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento