Calcio a 5, Serie B: si dividono le strade del Faventia e di Castellani

La società manfreda ha reso noto l’interruzione consensuale del rapporto con il tecnico Massimiliano Castellani che dunque non sarà l’allenatore della prima squadra del Faventia nella stagione 2018/2019

Continuano le riunioni in casa Faventia per organizzare al meglio il prossimo campionato di Serie B Nazionale. Dopo le dichiarazioni del presidente della società manfreda Claudio Servadei, che la scorsa settimana aveva sottolineato l’importanza di continuare ad investire sui giovani e sul territorio, evidenziando inoltre la necessità di proseguire nel percorso di crescita e di sviluppo intrapreso qualche anno fa, la dirigenza biancoazzurra sta conducendo un grande lavoro per confermare gran parte del roster della scorsa stagione. Sicuramente invece cambierà la guida tecnica della squadra. La società manfreda ha reso noto l’interruzione consensuale del rapporto con il tecnico Massimiliano Castellani che dunque non sarà l’allenatore della prima squadra del Faventia nella stagione 2018/2019. Le strade tra il mister forlivese e la squadra faentina si dividono dunque dopo appena un anno, rivelatosi purtroppo decisamente sfortunato anche e soprattutto a causa dei numerosi infortuni occorsi ai giocatori tra il girone di andata e quello di ritorno, che complessivamente avevano minato il cammino manfredo rendendo impossibile la corsa ai playoff promozione.La società sta ora valutando alcuni profili a cui potrebbe essere affidata la panchina ed il progetto tecnico. I nomi sono diversi ma non sembra vi sia ancora alcuna certezza in merito. L’estate, di conseguenza, si preannuncia già bollente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ciclismo in lutto: addio a Giuseppe 'Pipaza' Minardi, era la maglia rosa più vecchia

  • Cronaca

    Un concorrente ravennate protagonista a "I soliti ignoti" con Amadeus

  • Cronaca

    Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

  • Cronaca

    Neopatentato trovato ubriaco al volante nel 2009: dopo 10 anni finisce ai domiciliari

I più letti della settimana

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • L'Ingv: "L'area colpita dal terremoto è ad alta pericolosità sismica"

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Terremoto, vertice in Prefettura. L'Ingv: "A Ravenna sono possibili scosse fino a magnitudo 6"

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento