Calcio a 5, Serie B: si dividono le strade del Faventia e di Castellani

La società manfreda ha reso noto l’interruzione consensuale del rapporto con il tecnico Massimiliano Castellani che dunque non sarà l’allenatore della prima squadra del Faventia nella stagione 2018/2019

Continuano le riunioni in casa Faventia per organizzare al meglio il prossimo campionato di Serie B Nazionale. Dopo le dichiarazioni del presidente della società manfreda Claudio Servadei, che la scorsa settimana aveva sottolineato l’importanza di continuare ad investire sui giovani e sul territorio, evidenziando inoltre la necessità di proseguire nel percorso di crescita e di sviluppo intrapreso qualche anno fa, la dirigenza biancoazzurra sta conducendo un grande lavoro per confermare gran parte del roster della scorsa stagione. Sicuramente invece cambierà la guida tecnica della squadra. La società manfreda ha reso noto l’interruzione consensuale del rapporto con il tecnico Massimiliano Castellani che dunque non sarà l’allenatore della prima squadra del Faventia nella stagione 2018/2019. Le strade tra il mister forlivese e la squadra faentina si dividono dunque dopo appena un anno, rivelatosi purtroppo decisamente sfortunato anche e soprattutto a causa dei numerosi infortuni occorsi ai giocatori tra il girone di andata e quello di ritorno, che complessivamente avevano minato il cammino manfredo rendendo impossibile la corsa ai playoff promozione.La società sta ora valutando alcuni profili a cui potrebbe essere affidata la panchina ed il progetto tecnico. I nomi sono diversi ma non sembra vi sia ancora alcuna certezza in merito. L’estate, di conseguenza, si preannuncia già bollente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Magrassi risponde a Perna: il Ravenna strappa un punto sul campo del Giana Erminio

  • Incidenti stradali

    Cacciatore "miracolato" insieme al suo cane: evita lo schianto frontale infilandosi tra due camion

  • Cronaca

    Richiedente asilo trova e riconsegna un portafoglio: il proprietario lo ringrazia regalandogli il denaro

  • Cronaca

    Prima picchia un uomo, poi aggredisce i Carabinieri e scatena il caos in ospedale: arrestato

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto nella notte: muore con la moto ad appena 17 anni

  • Dopo dieci anni la meravigliosa nave "Amerigo Vespucci" torna a Ravenna

  • Sciagura in autostrada per un furgone con tre ravennati: in due muoiono carbonizzati

  • Tragedia sulle strade: schianto fatale col furgone, muore in sella alla sua bici

  • Muore a 17 anni in uno schianto fatale a bordo della sua moto, gli amici: "Aveva un cuore d'oro"

  • Invade la corsia opposta, violento schianto tra un auto e uno scooter: gravissimo il centauro

Torna su
RavennaToday è in caricamento