Calcio femminile, dopo la pausa il Ravenna Women si rituffa nel campionato

Le giallorosse di mister Roberto Piras hanno approfittato di queste preziose settimane per ricaricare le pile e si apprestano ad affrontare una serie di partite

Terminata la sosta per la Nazionale, il Ravenna Women Fc è pronto a rituffarsi a capofitto in campionato. Le giallorosse di mister Roberto Piras hanno approfittato di queste preziose settimane per ricaricare le pile e si apprestano ad affrontare una serie di partite che saranno indubbiamente decisive per il futuro della società ravennate, a partire dalla trasferta meneghina di domenica, in occasione della quale Cimatti e compagne affronteranno il Football Milan Ladies al “Centro Sportivo Atletico Milano”.

All’andata il Ravenna Women si aggiudicò i tre punti a San Zaccaria vincendo 3 a 2 (doppietta di Filippi e terzo sigillo ad opera di Burbassi) una partita vivace con diversi capovolgimenti di fronte. Il Ravenna Women è alla ricerca della terza vittoria consecutiva dopo i successi maturati nelle gare contro Castelvecchio ed Empoli e in classifica staziona stabilmente al terzo posto ad un solo punto dalla promozione diretta in massima serie. La squadra allenata da Mario Reggiani invece occupa la sesta posizione del ranking di Serie B con un bottino di venti punti, dieci in meno rispetto al Ravenna Women, ma con una partita in più: domenica scorsa infatti si è giocato l’anticipo della sesta giornata del girone di ritorno tra Fortitudo Mozzecane e Milan Ladies, il quale si è concluso con il trionfo del team lombardo. In caso di vittoria a Milano le giallorosse avrebbero così l’occasione per riscavalcare le venete, che al netto degli ultimi risultati sono seconde a pari merito dell’Empoli.

Con queste parole il tecnico giallorosso Roberto Piras presenta la sfida di domenica: “Si ricomincia, ci aspetta una trasferta difficile contro una squadra tosta, con l’autostima corroborata grazie alla vittoria di domenica scorsa in casa del Mozzecane, un campo difficile per chiunque. Il Milan può contare su di una rosa qualitativamente valida e ha bisogno di punti per allontanarsi definitivamente dalla zona play out. Per noi invece inizia una serie di vere e proprie finali, dove incontreremo anche le altre pretendenti per il secondo posto valido per la promozione. D’ora in avanti è fondamentale provare a vincere sempre se vogliamo rimanere attaccati al treno della promozione”. Start ore 15:00 al Centro sportivo Atletico Milano in via dei Ciclamini 18.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento