Calcio femminile, dopo la pausa il Ravenna Women si rituffa nel campionato

Le giallorosse di mister Roberto Piras hanno approfittato di queste preziose settimane per ricaricare le pile e si apprestano ad affrontare una serie di partite

Terminata la sosta per la Nazionale, il Ravenna Women Fc è pronto a rituffarsi a capofitto in campionato. Le giallorosse di mister Roberto Piras hanno approfittato di queste preziose settimane per ricaricare le pile e si apprestano ad affrontare una serie di partite che saranno indubbiamente decisive per il futuro della società ravennate, a partire dalla trasferta meneghina di domenica, in occasione della quale Cimatti e compagne affronteranno il Football Milan Ladies al “Centro Sportivo Atletico Milano”.

All’andata il Ravenna Women si aggiudicò i tre punti a San Zaccaria vincendo 3 a 2 (doppietta di Filippi e terzo sigillo ad opera di Burbassi) una partita vivace con diversi capovolgimenti di fronte. Il Ravenna Women è alla ricerca della terza vittoria consecutiva dopo i successi maturati nelle gare contro Castelvecchio ed Empoli e in classifica staziona stabilmente al terzo posto ad un solo punto dalla promozione diretta in massima serie. La squadra allenata da Mario Reggiani invece occupa la sesta posizione del ranking di Serie B con un bottino di venti punti, dieci in meno rispetto al Ravenna Women, ma con una partita in più: domenica scorsa infatti si è giocato l’anticipo della sesta giornata del girone di ritorno tra Fortitudo Mozzecane e Milan Ladies, il quale si è concluso con il trionfo del team lombardo. In caso di vittoria a Milano le giallorosse avrebbero così l’occasione per riscavalcare le venete, che al netto degli ultimi risultati sono seconde a pari merito dell’Empoli.

Con queste parole il tecnico giallorosso Roberto Piras presenta la sfida di domenica: “Si ricomincia, ci aspetta una trasferta difficile contro una squadra tosta, con l’autostima corroborata grazie alla vittoria di domenica scorsa in casa del Mozzecane, un campo difficile per chiunque. Il Milan può contare su di una rosa qualitativamente valida e ha bisogno di punti per allontanarsi definitivamente dalla zona play out. Per noi invece inizia una serie di vere e proprie finali, dove incontreremo anche le altre pretendenti per il secondo posto valido per la promozione. D’ora in avanti è fondamentale provare a vincere sempre se vogliamo rimanere attaccati al treno della promozione”. Start ore 15:00 al Centro sportivo Atletico Milano in via dei Ciclamini 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentano la rapina, ma dentro c'erano già i Carabinieri: bloccato lo 'sfortunato' fuggitivo

  • Cronaca

    La spiaggia per disabili nata dal sogno di Dario, scomparso per la Sla, raddoppia

  • Cronaca

    Si ferma davanti alla Polizia e cade dalla moto: era ubriaco e senza assicurazione

  • Cronaca

    Nuovi varchi elettronici per la città: scoprono anche le auto senza assicurazione

I più letti della settimana

  • Viola vince 190mila euro all'Eredità: "Regalerò un viaggio in America a mia madre"

  • Finisce in acqua con l'auto, scattano le disperate ricerche del corpo: ma la donna era a casa sua

  • Attimi di terrore in banca: preso un bandito, l'altro fugge per le vie del centro. E' caccia all'uomo

  • Violenta esplosione in un'azienda: due ustionati, uno è in condizioni gravissime

  • Scossa di terremoto questa mattina: avvertita in alcuni comuni collinari del faentino

  • La collisione tra due navi causa uno sversamento di gasolio: caos al porto

Torna su
RavennaToday è in caricamento