Calcio, Francesco Galuppini è il nuovo attaccante dei giallorossi: "Prometto di dare il massimo"

Francesco, che è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, ha diverse esperienze in Serie C (Lumezzane, Real Vicenza, Feralpisalò, Modena e Cuneo) e un paio di parentesi in serie D

Foto Massimo Argnani

Si va a completare un'altra casella dell'attacco giallorosso con Francesco Galuppini. Seconda punta o esterno, il mancino classe 1993 arriva in prestito dal Parma. Francesco, che è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, ha diverse esperienze in Serie C (Lumezzane, Real Vicenza, Feralpisalò, Modena e Cuneo) e un paio di parentesi in serie D, tra le quali l'anno straordinario di Ciliverghe Mezzano dove si è laureato capocannoniere del girone segnando ben 23 reti partendo da esterno. Un ruolo che gli calza particolarmente e che ben si adatta alle idee tattiche di mister Foschi.

"Mi piace giocare a destra a piede invertito per potere saltare l'uomo e rientrare al tiro o cercare l'assist per il compagno - spiega Galuppini già carico per la nuova avventura - Ho giocato qui contro il Modena e, dopo avere visto il calore dello stadio e dei tifosi, sono stato entusiasta del fatto che si sia concluso questo accordo che era già stato tentato nella passata stagione. Prometto ai tifosi di dare il massimo, muoio dalla voglia di esulare con loro, di raggiungere al più presto questa salvezza per poi toglierci tante altre soddisfazioni".

M.A.01-21-8

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • Trovano un portafoglio e lo consegnano ai Carabinieri: ma dentro c'era la droga

  • Pauroso scontro frontale in zona Bassette: sei feriti, ma per fortuna nessuno è in pericolo di vita

  • Tragico infortunio sul lavoro: resta incastrato nell'autolavaggio e perde un braccio

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Si spoglia ubriaca in mezzo alla strada, poi aggredisce i poliziotti: in manette

Torna su
RavennaToday è in caricamento