Calcio, Francesco Galuppini è il nuovo attaccante dei giallorossi: "Prometto di dare il massimo"

Francesco, che è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, ha diverse esperienze in Serie C (Lumezzane, Real Vicenza, Feralpisalò, Modena e Cuneo) e un paio di parentesi in serie D

Foto Massimo Argnani

Si va a completare un'altra casella dell'attacco giallorosso con Francesco Galuppini. Seconda punta o esterno, il mancino classe 1993 arriva in prestito dal Parma. Francesco, che è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, ha diverse esperienze in Serie C (Lumezzane, Real Vicenza, Feralpisalò, Modena e Cuneo) e un paio di parentesi in serie D, tra le quali l'anno straordinario di Ciliverghe Mezzano dove si è laureato capocannoniere del girone segnando ben 23 reti partendo da esterno. Un ruolo che gli calza particolarmente e che ben si adatta alle idee tattiche di mister Foschi.

"Mi piace giocare a destra a piede invertito per potere saltare l'uomo e rientrare al tiro o cercare l'assist per il compagno - spiega Galuppini già carico per la nuova avventura - Ho giocato qui contro il Modena e, dopo avere visto il calore dello stadio e dei tifosi, sono stato entusiasta del fatto che si sia concluso questo accordo che era già stato tentato nella passata stagione. Prometto ai tifosi di dare il massimo, muoio dalla voglia di esulare con loro, di raggiungere al più presto questa salvezza per poi toglierci tante altre soddisfazioni".

M.A.01-21-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento