Calcio, Leoni al Riviera delle Palme per sfidare la Samb

Trasferta complicata per i giallorossi che sabato affronteranno la Sambenedettese al Riviera delle Palme uno degli stadi più affascinanti e caldi della categoria

Trasferta complicata per i giallorossi che sabato alle ore 16,30 affronteranno la Sambenedettese al Riviera delle Palme uno degli stadi più affascinanti e caldi della categoria. La squadra allenata da Rosselli, dopo avere stentato in avvio di stagione ed essere stata sconfitta al Benelli all’andata grazie alla doppietta di Nocciolini, ha ritrovato compattezza inanellando una serie di ben 12 risultati utili consecutivi che da fondo classifica l’hanno riportata in zona playoff, obbiettivo dichiarato da inizio estate. A tal proposito il focoso patron del club Fedeli ha apportato anche in fase di mercato di riparazione alcuni correttivi che hanno valorizzato ancora di più la rosa a disposizione di Rosselli: due svincolati dal rendimento assicurato come Celjak e Caccetta ed il difensore Fissore dall’Alessandria, oltre ad alcuni giovani interessanti.

Osservati speciali dei rossoblu il capitano Rapisarda, il centravanti Stanco e gli esterni Russotto e Calderini.Tutti a disposizione di Luciano Foschi ad eccezione di Maleh che deve ancora lavorare qualche settimana per ritrovare la giusta condizione. Buone notizie per Esposito che ha ricevuto la convocazione dalla nazionale Under 19 per il match di Siena contro la Francia. Nella conferenza stampa prepartita il mister giallorosso vuole ripartire da quanto fatto di buono contro la Fermana, per difendere una posizione di classifica che vede i suoi sopra di tre lunghezze rispetto agli avversari: ”Sappiamo che loro sono una squadra forte, e da quando è arrivato Roselli hanno fatto una lunga serie di risultati positivi. Però dobbiamo pensare a quello che siamo in grado di fare noi e dove vogliamo arrivare. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione, in una partita importante e che qualora facessimo risultato ci permetterebbe di tenere distante la Samb. Andiamo per fare valere le nostre qualità, con determinazione ed intensità".

Direttore di gara: Luca Zufferli (Udine), Assistenti: Amir Salama (Ostia Lido) Domenico Fontemurato (Roma 2).

Lista convocati

Portieri: 1 Spurio (’98), 22 Venturi (’92); Difensori: 2 Eluteri (’98), 4 Boccaccini (’93), 3 Barzaghi (’96), 14 Bresciani (’97), 16 Scatozza (’00), 15 Ronchi (’96), 23 Jidayi (’84), 13 Lelj (’85), 5 Pellizzari (’97); Centrocampisti: 8 Martorelli (’99), 10 Selleri (’86), 20 Sabba (’98), 21 Trovade (’98), 27 Papa (’90), 29 Esposito (’00); Attaccanti: 7 Galuppini (’93), 9 Nocciolini (’89), 18 Raffini (’96), 19 Siani (’97), 17 Gudjohnsen (’98).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

  • Sbanda con l'auto e finisce contro la colonnina del metano: Vigili del fuoco al lavoro

Torna su
RavennaToday è in caricamento