Calcio, prende forma lo staff del Faenza

Prende forma lo staff della prima squadra del Faenza calcio che riparte dal campionato di Promozione con una conferma e una novità

Prende forma lo staff della prima squadra del Faenza calcio che riparte dal campionato di Promozione con una conferma e una novità. Ad affiancare il neo mister Alessandro Moregola saranno il preparatore dei portieri Edmondo Santarelli, pure lui come l’allenatore proveniente dal settore giovanile biancoazzurro, e il preparatore atletico Francesco Di Nunzio, confermato dopo la prima esperienza della passata stagione. Si tratta di due tecnici preparati e apprezzati da tutto l’ambiente manfredo.

Nato a Forlì il 20 gennaio 1992, Francesco Di Nunzio, laureato in Scienze Motorie a Bologna (triennale) e a Urbino (magistrale), ha lavorato l’anno passato anche come match analyst e a supporto del settore giovanile. Edmondo Santarelli, nato a Faenza il 23 luglio 1990, è ultimo erede di una saga biancoazzurra iniziata con il nonno Attilio “Tiglio” grande portiere in Serie A e poi valido allenatore, e proseguita con il padre Orlando, centrocampista di qualità. Dopo essere stato estremo difensore anche del Faenza, in una carriera interrotta prematuramente per infortunio, Edmondo Santarelli è rientrato tre anni nella società biancoazzurra come preparatore dei portieri del vivaio. Ora assume il ruolo anche per la prima squadra, prendendo il posto di Marco Visani, che, dopo sei apprezzati anni in biancoazzurro, è passato al Russi guidato dal suo ex mister Luigi Candeloro e tornerà quindi come avversario in campionato.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • Trovano un portafoglio e lo consegnano ai Carabinieri: ma dentro c'era la droga

  • Tragico infortunio sul lavoro: resta incastrato nell'autolavaggio e perde un braccio

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • I Vigili del Fuoco arrivano per spegnere un piccolo incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

Torna su
RavennaToday è in caricamento