Calcio, Scatozza arriva dal Ravenna all'Alfonsine

Lui ha origini campane, è nato a Frosinone, ma vive a Ravenna dall'età di due anni; calcisticamente è un difensore classe 2000 che può giocare sia al centro che a destra

Dal Ravenna arriva Salvatore Scatozza all'Alfonsine. La maglia biancazzurra che lui e Mattia Gori tengono in mano brilla come di luce propria, con i soggetti leggermente in ombra: quasi un'immagine emblematica. Salvatore sorride: questa sarà la sua maglia per la stagione 2019/20. Lui ha origini campane, è nato a Frosinone, ma vive a Ravenna dall'età di due anni; calcisticamente è un difensore classe 2000 che può giocare sia al centro che a destra. Le sue ultime esperienze lo vedono prima nella Berretti del Forlì e poi nientemeno che in Serie C nel Ravenna, dove ha collezionato alcune presenze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

  • Il cuore batte all'impazzata, salvato dallo smartwatch: scoperta una tachicardia ventricolare

Torna su
RavennaToday è in caricamento