Calcio, terza conferma per il Ravenna: resta in giallorosso anche Tommaso Lelj

Un altro elemento dell’ossatura della squadra che ha vinto la serie D e poi raggiunto la permanenza in C vestirà il giallorosso anche nella prossima stagione

Un altro elemento dell’ossatura della squadra che ha vinto la serie D e poi raggiunto la permanenza in C vestirà il giallorosso anche nella prossima stagione. Si tratta di Tommaso Lelj, 65 presenze e 6 gol in campionato nelle due annate disputate con il Ravenna, che ha raggiunto con il Direttore Sportivo Matteo Sabbadini l’accordo fino al 30 giugno 2019. Con reciproca soddisfazione di entrambi: della società, che continua nel suo percorso finalizzato a garantire al nuovo tecnico Foschi il maggior numero possibile di giocatori della “vecchia guardia”, e del calciatore veneto che può confermare a Ravenna di meritare quella Serie C raggiunta solo l’anno scorso a 32 anni.

"Sono felice, contento e orgoglioso di indossare nuovamente la maglia giallorossa - ammette Lelj - e sono ovviamente contento di calcare anche per questa stagione determinati palcoscenici calcistici. In queste settimane ho avuto proposte allettanti, però la società si è dimostrata molto intenzionata a proseguire il rapporto, e io ho scoperto alla fine che non me ne sarei andato così a cuor leggero da Ravenna per tutto quello che Ravenna mi ha dato in queste due annate. Diciamo che tutte e due le parti volevano questo rinnovo e, ribadisco, sono molto contento di questa riconferma. Cercavo nuove motivazioni e nuovi stimoli dopo due anni splendidi, in cui abbiamo fatto qualcosa di grande e anche di inaspettato, e nelle parole del presidente e del direttore sportivo, ho trovato una spinta importante. Sarà poi un piacere ritrovare alcuni dei compagni di squadra della scorsa stagione: la forza del gruppo è stata l’arma in più che ci ha permesso di arrivare all’obiettivo".

In partenza per le vacanze, Lelj attende con curiosità di conoscere di persona il nuovo allenatore. "Foschi lo conosco solo di nome, so che è un tecnico che ha maturato una certa esperienza in categoria, un allenatore di cui si parla molto bene; credo abbia grandissimi stimoli e grandissima passione e un’idea sua di calcio che sono curioso di conoscere e di interpretare. Io mi metto a sua totale disposizione".

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento