Calcio, una brutta domenica per l'Alfonsine contro la Correggese

La maggior caratura dell’avversario si fa sentire in campo, anche se i biancazzurri hanno giocato a viso aperto nel secondo tempo

Decisamente non una bella domenica per l’Alfonsine, che lascia il campo amico sul risultato di 0-2. La maggior caratura dell’avversario si fa sentire in campo, anche se i biancazzurri hanno giocato a viso aperto nel secondo tempo (ricorrendo anche ad un 4-2-4), contrariamente al primo in cui sono stati molto più chiusi. Ma con un gol per tempo gli emiliani espugnano il Brigata Cremona. Ancora una volta Carroli si dimostra padrone di porta e area, compiendo almeno un ottimo intervento, come ci siamo ormai abituati a vedere; tocca anche la palla sulla seconda rete, ma purtroppo non basta per evitare il gol. Per la cronaca, Bertoni veste per la prima volta la fascia di capitano in biancazzurro, e lo merita assolutamente.

Gori si presenta al Brigata Cremona privo degli infortunati Santucci, Filippo Sarto, Hysa, oltre a Enrico Sarto e Grieco (mai scesi in campo fin’ora). Derjai non è al meglio, e la mancanza del suo pieno apporto penalizzerà il centrocampo. Al 7’ bel tentativo di Ricciotti dalla media distanza, e Sorzi respinge fuori. Al 18’ occasionissima per la Correggese, con passaggio in mezzo di Carrasco Nunez, mischia in area, un paio di tentativi respinti col corpo dalla difesa, e poi palla che viene allontanata. Al 21’ Franchini ci prova da fuori dopo una respinta difensiva, ma la palla esce a lato: aggiusterà più tardi la mira. Un minuto dopo è Simone Saporetti a tentare il tiro a girare da fuori, ma Carroli si allunga e blocca. Al 24’ punizione della Correggese dalla sinistra dell’area, palla sul secondo palo e Messori di testa insacca. Al 32’ ci prova Derjai dopo una bella azione di squadra, Sorzi respinge, poi l’azione sfuma. Questa l’ultima emozione del primo tempo.

Seconda frazione: al 46’ subito Correggese, con Carrasco Nunez che tira di prima intenzione su suggerimento di un compagno, ma il suo missile non è preciso. Al 50’ Ricci Maccarini da fuori, ma la mira è sbagliata. Al 65’ Franchini trova la rete, con un tiro che Carroli riesce solo a toccare ma non a respingere fuori dalla porta. Gori inizia a fare cambi, escono giocatori come Derjai e Federico Innocenti, ed entrano quattro attaccanti (Riccardo Innocenti, Gavoci, Casadei e Tavolieri) per un’Alfonsine a piena trazione anteriore. All’80’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Manara coglie la respinta e tira di prima, ma non trova la porta. All’86’ Bosio cerca la rete da fuori area, ma Carroli risponde a tono con uno dei suoi ottimi interventi. All’89’ altro tentativo della Correggese con Carrasco Nunez, ma palla troppo alta. Il fischio finale arriva al 95’, con gli ospiti che conservano il doppio vantaggio.

ALFONSINE – CORREGGESE 0-2

ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Ricciotti, Bertoni, Giacomoni, Alessandrini (58’ Magri), Derjai (58’ Innocenti Riccardo), Saporetti Mattia (67’ Gavoci), Innocenti Federico (67’ Casadei), Venturi (73’ Tavolieri). A disp. Palermo, Succi, Ferri, Savelli. All. Gori
CORREGGESE: Sorzi, Ghizzardi (85’ Fiorini), Calanca, Bertozzini, Sarzi Maddini, Casini, Carrasco Nunez (90’ Retucci), Landi, Franchini (77’ Ricco), Saporetti Simone (72’ Bosio), Messori (88’ Mandelli). A disp. Rossi, Fattori, Binini, Barbieri. All. Serpini
RETI: 24’ Messori (C), 65’ Franchini (C)
ARBITRO: Zago di Conegliano (TV)
ASSISTENTI: Sante di Modena e Polidori di Perugia
AMMONITI: 80’ Bertoni (A), 87’ Casadei (A), 91’ Mandelli (C).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento