Ciclismo, appuntamento con la Gran Fondo “Ercole Baldini”

La partenza della Gran Fondo è prevista in piazza Matteotti con metodo “alla Francese” dalle 7 alle 8 e per il percorso corto fino alle 8.30

Domenica torna a Massa Lombarda la Gran Fondo “Ercole Baldini”, arrivata alla 13esima edizione. Il raduno cicloturistico costituisce la seconda prova del Circuito Romagnolo. La manifestazione si articola su tre percorsi di tre diverse lunghezze: la Gran Fondo da 153 km, il Fondo da 111 chilometri e il corto da 60 chilometri, oltre a un ritrovo autogestito. La partenza della Gran Fondo è prevista in piazza Matteotti con metodo “alla Francese” dalle 7 alle 8 e per il percorso corto fino alle 8.30. Il tempo massimo d'arrivo è fissato in piazza Mazzini per le 14.30 per tutti i percorsi. La premiazione avviene alle 15.30 in piazza Mazzini presso il Ristorante “Ellepi”, dove è anche in programma il pasta party.

È possibile iscriversi all’evento da mercoledì 18 a venerdì 20 aprile dalle 17 alle 19 e dalle 20.30 alle 22.30, rivolgendosi alla sede Sociale in via Saffi 1. È possibile anche farlo online, andando sul sito www.gsc-massese.it. Le iscrizioni per il raduno autogestito si effettuano dalle 8 alle 10 in piazza Mazzini. Il costo di iscrizione è per tutte le gare di 8 euro, di cui 0,50 centesimi devoluto in beneficenza, mentre per il ritrovo autogestito la quota è di 2 euro. 

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.gsc-massese.it, chiamare il 344 2755888 (Franco) o il 349 4459681 (Massese), oppure scrivere a info@gsc-massese.it. La Gran Fondo è organizzata dal Gruppo sportivo Ciclistica Massese, in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda e il patrocinio della Provincia di Ravenna, della Città Metropolitana di Bologna e di Firenze, della Regione Emilia-Romagna e Toscana.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento