Ciclismo, Manuele Tarozzi convocato in Nazionale per il Memorial Marco Pantani

Un’altra soddisfazione nella straordinaria stagione di Manuele Tarozzi, ciclista Under 23 di Faenza portacolori di #inEmiliaRomagna Cycling Team

Un’altra soddisfazione nella straordinaria stagione di Manuele Tarozzi, ciclista Under 23 di Faenza portacolori di #inEmiliaRomagna Cycling Team, il nuovo progetto promosso da APT Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici che consente a dieci giovani ciclisti emiliano romagnoli di svolgere attività agonistica ad alto livello ed essere, contemporaneamente, web ambassador delle eccellenze del territorio regionale.
 
Manuele Tarozzi, recente vincitore del Piccolo Giro dell’Emilia con un colpo da finisseur di grande classe, è infatti tra i sette atleti che parteciperanno sabato 21 settembre al Memorial Marco Pantani per professionisti con la maglia Azzurra della Nazionale Italiana. La gara partirà alle 11.30 da Castrocaro Terme e Terra del Sole per concludersi, dopo 199,8 km, a Cesenatico alle 16.15 circa. Gli altri convocati sono il campione italiano Professionisti Davide Formolo (Bora-Hansgrohe), Davide Cimolai e Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy), Fabio Felline (Trek-Segafredo) e altri due Under 23 che in questa stagione si sono messi in evidenza con due belle vittorie a testa, proprio come Manuele Tarozzi: Giovanni Aleotti (CTF) e Samuele Battistella (Dimension Data for Qhubeka).
 
Manuele Tarozzi, nato a Faenza il 20 giugno 1998, nel corso del 2019 è andato segno due volte (Giro delle Valli Aretine e Piccolo Giro dell’Emilia), oltre ad aver ottenuto numerosi piazzamenti in top ten e altri prestigiosi risultati tra cui il 2° posto alla Piccola Sanremo e l’8° nell’ultima tappa del Giro d’Italia Under 23, in cima al Passo Fedaia. "Sono contento di questa convocazione - dice Manuele Tarozzi - nel finale di una stagione in cui ho trovato una certa continuità di risultati. In base alle indicazioni tattiche che riceverò per il Memorial Marco Pantani, cercherò di mettermi in evidenza in questa bella gara sulle strade di casa in Emilia Romagna".

Una stagione molto positiva per tutto il giovane team emiliano romagnolo nato nel 2019, che complessivamente ha raccolto fino ad ora 3 vittorie (oltre alle due di Tarozzi, una di Emanuele Ansaloni a Gabicce Mare) e due titoli regionali: su strada, con Andrea Cantoni, e nella Cronoscalata, con Tarozzi. Grandi soddisfazioni per la squadra presieduta da Gianni Carapia e guidata dal direttore tecnico Michele Coppolillo con la collaborazione dei direttori sportivi Mauro Calzoni e Alberto Contoli, di Stefano Poli, del preparatore Matteo Malaguti e di Roberta Malmusi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento