Conto alla rovescia per la Ravenna Top Cup: per i premiati le coppe in mosaico di Annafietta

Quella che partirà il 7 settembre sarà un’edizione record, con 78 squadre partecipanti, che il 27 luglio scorso hanno conosciuto il loro percorso con il sorteggio dei gironi, provenienti da 11 nazioni

Mancano quasi tre settimane al via ufficiale della quarta edizione della Ravenna Top Cup, il più grande torneo di calcio giovanile in Europa organizzato dall’associazione ravennate futuri Campioni.  Quella che partirà il 7 settembre sarà un’edizione record, con 78 squadre partecipanti, che il 27 luglio scorso hanno conosciuto il loro percorso con il sorteggio dei gironi, provenienti da 11 nazioni, tra cui Giappone e Kazakistan, 1600 giovani calciatori delle categorie Esordienti 2006 per i club professionistici e Giovanissimi 2005 per i club dilettantistici e le scuole calcio impegnati e circa 3.000 presenti in città e sui lidi, considerando anche i dirigenti, i familiari e staff al seguito, durante lo svolgimento della manifestazione, che occuperanno 13 campi del territorio. 

Un’edizione scandita da una serie di importanti collaborazioni, vecchie e nuove: quella con la FabiOnlus, che metterà a disposizione il Premio Fair Play destinato al miglior giocatore del torneo, che si affiancherà ai premi fair play per il miglior allenatore, e per la miglior squadra, messi in palio rispettivamente da Coni e Panathlon, e a cui sarà interamente devoluto, per finanziare i suoi progetti di assistenza familiare dei malati di S, l’incasso della prevendita dei biglietti della manifestazione, già aperta e ancora in corso alla cartoleria Il Punto di Savarna e 220 di Ravenna, al Coni, al Panathlon, al bagno Oasi di Punta Marina e nelle seguenti edicole cittadine (Boiocchi, via Bassano del Grappa; J&V, piazza Mameli; Lanzoni, via Maggiore angolo via Chiesa; Stadio, via Cassino; Edicola di viale Randi; Visureanu, via Cavina; La Tartaruga, via Farini a San Pietro in Vincoli). Il costo è di 5 euro per il biglietto giornaliero per assistere a tutte le gare di una giornata, anche su campi diversi, e di 15 euro per l’abbonamento, valido per tutte e 5 le giornate e per tutte le partite.

E' stata ufficializzata anche la collaborazione con la Maratona di Ravenna Città d’Arte, che quest’anno celebra i 20 anni, nell’ottica di indirizzarsi verso l’obiettivo comune di trasmettere valori e promuovere la pratica sportiva anche come momento di aggregazione: a tutti quelli che fanno parte della Ravenna Top Cup verranno offerte iscrizioni a quote agevolate per la Maratona. E poi per il secondo anno, è attiva la collaborazione con Anna Fietta, mosaicista ravennate titolare dell’omonimo laboratorio di  mosaico. L’artista ravennate realizzerà la coppa per la vincitrice e i trofei per le squadre classificate dal secondo al quarto posto, ovviamente tutte in mosaico. “Questa con Futuri Campioni è una collaborazione nata tre anni fa in occasione della Ravenna European Cup – spiega Anna Fietta – poi si è allargata dall’anno scorso alla Ravenna Top Cup. E anche in questo caso, come per le medaglie della Maratona di Ravenna, il motivo ispiratore è quello di riprodurre un particolare dei mosaici ravennati. Per la Top Cup dell’anno scorso avevo utilizzato una delle due stelle del cielo di Galla Placidia; per questa edizione ho utilizzato l’altra stella, che riprodurrò fedelmente sul retro delle coppe”. Per Anna Fietta continua, dunque, la felice incursione artistica nel mondo dello sport, “iniziata con i trofei del Circolo Velico – racconta – e poi proseguita con i trofei che il Comune assegnava ai migliori atleti di ogni disciplina e infine suggellata con le medaglie della Maratona e con le coppe della Ravenna Top Cup. Lo sport è un grande veicolo promozionale, per me è sempre stata una passione e mi piace l’idea che gli atleti che vengono a gareggiare a Ravenna possano portarsi a casa come ricordo della loro partecipazione un famoso pezzettino della nostra città, il simbolo per eccellenza di Ravenna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento