Equitazione, assegnati i titoli regionali del salto ostacoli e del settore ludico

L’Assoluto senior è stato appannaggio di Elia Simonetti, mentre il Campionato juniores ha visto la vittoria di Andrea Pizzetti

Nel fine settimana appena trascorso sono stati assegnati i titoli regionali del salto ostacoli e quelli del settore Ludico. L’Assoluto senior è stato appannaggio di Elia Simonetti, mentre il Campionato juniores ha visto la vittoria di Andrea Pizzetti. A premiare i neo campioni era presente il presidente regionale della Fise Ruggero Sassi

Tra le festose e colorate competizioni del Ludico e i percorsi del Salto ostacoli, disegnati da Marco Latini e Giorgio Bernardi, il circolo ippico Le Siepi di Milano Marittima ha messo in archivio un'altra edizione record dei Campionati Emiliani outdoor, con oltre 400 binomi in gara. Il Campionato riservato ai concorrenti più esperti è stato conquistato da Elia Simonetti, in sella a Luce del Castegno, baia italiana del 2005. Alle spalle del cavaliere del circolo La Nuova Corte di Modena si è classificato un pezzo da novanta dell’equitazione azzurra, ovvero Natale Chiaudani (circolo ippico La Dondina di Bologna), secondo su Eterna, mentre è andata a Modena, al circolo Il Glicine per la precisione, anche la medaglia di bronzo, conquistata da Beatrice Giacopini con Dirkje.

Nell’altra categoria principale, il Campionato juniores, Andrea Pizzetti (circolo Il Glicine di Modena) ha centrato l’oro in sella a Mister Moujik V H Molenhof, castrone baio del 2004. Seconda posizione per Rebecka Fornaroli con Elektra J (società ippica della Trebbia di Piacenza) e bronzo per Nicolò Angelini (circolo ippico Il Castello di Modena), in sella a Komic van de Vihta. L’ultimo  Assoluto in programma, il Campionato Ambassador, ha salutato la vittoria di Walter Daldoss (circolo La Nuova Corte di Modena) su Itro de la Kesa.

Passando ai Trofei, quello Senior esperti è andato a Francesca Cantagalli (San Giovanni asd di Reggio Emilia), in sella a Loughan Scooter, quello Senior a Giulia Bassi (N.E.A. Horse Farm di Bologna), su Bert, e il Trofeo juniores a Maria Laura Tanteri (circolo Il Glicine di Modena) con Antario – G D’14. Il Criterium Ambassador è stato vinto da Chiara Rinolfi (Gese di Bologna) e Blanchette de Redel. I Trofei riservati ai Brevetti sono stati appannaggio di Lucrezia Pecci (società ippica della Trebbia di Piacenza) con Cesar-Gm, per quanto riguarda gli Emergenti, di Giorgia D’Ubaldo (circolo Il Fondo di Rimini) su Berlinca tra gli Esordienti, di Sofia Carassini (circolo Santa Lucia di Ferrara) in sella a Sambuco per quanto riguarda i Brevetti, mentre tra i Senior ha vinto Anthea Tys Boynton (Gese di Bologna) con Dancing Girl. I Trofei pony hanno eletto neo campioni regionali: Lucrezia Benatti (Scuderia Guidetti di Modena), per quanto riguarda la categoria Debuttanti, Riccardo Morellini (Gese di Bologna), tra le Promesse, e Victoria Rampini (circolo Santa Lucia di Ferrara) che si è aggiudicata sia la categoria Speranze che quella Esordienti.

Tornando ai cavalli, la categoria Tecnici è stata vinta da Martina Onofri (Circolo Il  Panaro di Modena) in sella a Bimbia, tra le Amazzoni si è imposta Noemi Subacchi (Libera Cultura Equestre di Piacenza) su Hoyo de Monterey, mentre la categoria Amatori ha visto la vittoria di Matteo Borelli (Gese) con Lyana de Cavron. Ad aggiudicarsi il Trofeo promesse cavalli è stata Melissa Rossini (circolo ippico Ravennate), in sella a It’s Amazing. Infine, il Trofeo ludico è andato a Veronica Semprini e Core van d’Aelsterhof, del Gese di Bologna, e il Trofeo ludico pony a Vittoria Rozzi (società Della Torretta di Parma) su Olivia. Dopo i Campionati regionali la stagione agonistica de Le Siepi prosegue alla grande con la lunga kermesse dei Campionati Italiani Pony (dal 26 al 30 giugno il Ludico e dall'1 al 7 luglio Dressage e Salto ostacoli). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

Torna su
RavennaToday è in caricamento