Galuppini già in forma campionato stende il Cervia con una doppietta

I giallorossi torneranno ad allenarsi al centro sportivo di Glorie martedì per preparare il prossimo impegno, che, presumibilmente, sarà l’esordio in coppa Italia del 5 agosto


Nella seconda uscita stagionale il Ravenna dimostra ulteriori progressi rispetto alla già buona prestazione contro il Livorno. Le squadre si affrontano in due condizioni completamente diverse: i padroni di casa, guidati da Enrico Buonocore, agli albori della preparazione, iniziata solo due giorni fa, i giallorossi di Foschi già con due settimane di lavoro, compresa anche la mattina stessa della gara. La partita risente di queste condizioni e del caldo cervese ed è avara di emozioni, se si esclude la traversa al 5’ colpita da Raffini ben imbeccato da Selleri a centro area. Le squadre che continuano a studiarsi senza affondare il colpo fino alla prima pausa a metà del primo tempo per le elevate temperature.

Alla ripartenza altra occasione del Ravenna, con Selleri che pesca Sabba sulla destra, ma la conclusione a rientrare è debole. Al 34’ Galuppini sostituisce Maleh (lieve infortunio muscolare da valutare) ed in soli 5 minuti trova la rete del vantaggio, con un’azione che potrebbe diventare il marchio di fabbrica dell’ex Modena, partenza dalla destra, rientro e tiro velenoso  di mancino che non lascia scampo a Braggion. Galuppini ha due altre buone occasioni al 42’ e 43’ ma non hanno la stessa fortuna. Si affaccia dalle parti di Spurio anche il Cervia sul finire del primo tempo, ma il portiere giallorosso è attento sulla conclusione di Brighi.

Il secondo tempo si apre con la comprensibile girandola di sostituzioni, è ancora Galuppini a trovare il gol al 7’. Punizione dal limite dell’area e pennellata magistrale sotto il sette che ripaga i circa 150 spettatori del Todoli. Passa un minuto ed il Cervia guadagna un rigore per un intervento di Venturi in area. Dal dischetto si presenta Ndoka, ma il suo tentativo di cucchiaio è parato agevolmente dal portiere del Ravenna. La partita scorre verso l’epilogo tranquillamente, l’ultimo sussulto è sull’asse Martorelli-Galuppini-Billi, ma il tiro del difensore esce di poco alla destra del portiere. Ultima notte di ritiro per i giallorossi che dopo un po’ di meritato riposo torneranno ad allenarsi al centro sportivo di Glorie martedì per preparare il prossimo impegno, che, presumibilmente, sarà l’esordio in coppa Italia del 5 agosto.

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento