Gian Cesare Discepoli nuovo allenatore del Ravenna Calcio

La carriera di Discepoli: 412 panchine tra i professionisti

Gian Cesare Discepoli è il nuovo allenatore del Ravenna Calcio. L’allenatore nato a Perugia il 30 gennaio 1953 si è legato al club giallorosso con un contratto fino al 30 giugno 2012. Dopo aver definito gli ultimi dettagli dell’operazione, il direttore sportivo giallorosso, Antonio Recchi, ha spiegato così la scelta di Discepoli: “Conosco bene Gian Cesare per averlo avuto insieme a me a Novara qualche anno fa”. “Due sono i motivi che ci hanno indirizzato a lui: prima di tutto perché è un tecnico di grande esperienza e poi perché ha sposato in pieno il progetto Ravenna”.

La carriera di Discepoli: 412 panchine tra i professionisti. La carriera in panchina di Gian Cesare Discepoli parte dalla serie B il 9 maggio 1993: il tecnico perugino viene chiamato dalla Spal a sei giornate dalla fine e debutta in casa perdendo (1-2 contro il Taranto). Arriveranno poi due vittorie e due pareggi che non eviteranno ai biancoazzurri la retrocessione in serie C1. Discepoli guida gli estensi anche nel campionato successivo, chiuso con un brillante terzo posto, mentre la stagione 94/95 (in cui incrocia il Ravenna: 1-1 a Ferrara) termina dopo 19 giornate nonostante 12 vittorie e 34 reti all’attivo.

Dopo la breve parentesi al Gualdo, arriva la chiamata del Montevarchi: la prima stagione si conclude con un decimo posto, poi il club toscano lo esonera a tre giornate dalla fine del campionato 97/98 per richiamarlo in quello successivo. La seconda esperienza in rossoblù parla di appena due sconfitte in 27 incontri e di un settimo posto finale. Seguono altre tre tappe in Toscana, la prima e l’ultima – Lucchese e Arezzo - contrassegnate entrambe da un rapido esonero, quella di mezzo con un subentro a stagione in corso e una salvezza alla guida della Carrarese.

Sempre un arrivo in corsa caratterizza le esperienze a Paternò (02/03), il ritorno alla Spal (03/04) e quello in Toscana sulla panchina del Prato (04/05). Discepoli incrocia nuovamente il Ravenna nel campionato di serie C1 2005/06 al timone della Pro Patria (1-1 in casa e vittoria per 1-0 al Benelli) che piazza in decima posizione. Nel 2006/07 arriva la prima esperienza in C2 con il Carpenedolo mentre nella stagione dopo è di nuovo in C1 con il Novara. Le successive esperienze sono ancora nella neonata Prima Divisione, alla Pro Sesto (dall’aprile 2009), e in Seconda con la Pro Belvedere (stagione 09/10) dove viene prima esonerato e poi nuovamente richiamato. E’ questa l’ultima panchina, prima di un anno di inattività.  In totale Gian Cesare Discepoli conta 412 panchine tra tutte le competizioni professionistiche, con un bilancio di 134 vittorie, 150 pareggi e 128 sconfitte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Speciale elezioni: i nomi dei candidati, le istruzioni per votare e tutte le info

  • Sport

    La 100 km del Passatore ha un nuovo re: è Marco Menegardi

  • Cronaca

    Artista di strada aggredisce una famiglia: rintracciato e indagato a piede libero

  • Economia

    Il Mercatone Uno è fallito: dipendenti senza certezze sul futuro

I più letti della settimana

  • Dramma sui binari: perde la vita travolto da un treno

  • Schianto fatale contro un'auto: ciclista perde la vita sul colpo

  • Lenticchia scomparve da casa nel 2016: dopo tre anni la cagnolina torna dalla sua famiglia

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • In due mesi salvati oltre 70 gattini abbandonati: Clama offre la sterilizzazione gratuita

  • Enterococchi intestinali ed escherichia coli oltre i limiti: balneazione vietata

Torna su
RavennaToday è in caricamento