Ginnastica artistica, doppio oro per l'Edera al Torneo delle Regioni

Entrambe le squadre con grande soddisfazione dello staff tecnico conquistano l’accesso alla fase Nazionale che si svolgerà a Fermo il 6, 7 e 8 dicembre

Domenica scorsa Rimini ha ospitato la fase regionale del Torneo delle Regioni. La squadra agonistica, nella categoria Eccellenza 3 composta da Isabella Merendi, Lucia Tassani, Giorgia Morghenti, Maria Elena Bugli, Sofia Caloffi e Sveva Prestigiovanni dopo aver inserito elementi nuovi di notevole difficoltà nei loro esercizi ha conquistato il primo posto staccando di diversi punti la seconda posizione. La squadra del gruppo avanzato, nella categoria LB junior senior composta da Arianna Conti, Caterina Gerardi, Francesca Benini, Viola Gimelli, Angela Casadio e Giorgia Cordioli, ha affrontato una gara molto pulita che le ha portate in cima alla classifica, conquistando l’oro e dimostrando gli ottimi progressi compiuti. Entrambe le squadre con grande soddisfazione dello staff tecnico conquistano l’accesso alla fase Nazionale che si svolgerà a Fermo il 6,7 e 8 dicembre.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento