Ginnastica ritmica, buone prestazioni per la Rhythmic Ravenna nel weekend

Due ori, due bronzi e ottimi piazzamenti sono stati conquistati dalle ginnaste della società ravennate

Altro fine settimana di buone prestazioni per la società Rhythmic Ravenna impegnata nelle competizioni Fgi Silver di ginnastica ritmica. Due ori, due bronzi e ottimi piazzamenti sono stati conquistati dalle ginnaste della società ravennate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salgono sul gradino più alto del podio Ambra Santi (Individuale LD A2) e la squadra composta da Asia Berti, Monica Randi, Carolina Zanin e Maria Sole Zanin (serie D LA J/S). Bronzo invece per le compagne più grandi Beatrice Mengucci (Individuale LD S1) e Alice Flamigni (Individuale LD S2). Appena un gradino sotto del podio alla loro primissima esperienza di gara le squadre composte da Annalisa Cuccagna, Alice De Lorenzi, Angelina Manaresi, Alice Mazzotti e Giulia Amadori, Emma Casadio, Giulia Naldi nella serie D LA Allieve. Quarta anche Giulia Caravita (Individuale LD S2). Da ricordare gli ottimi piazzamenti di Linda Buscherini (Individuale LE A4), Aurora Ferri e Alessandra Savorelli (Individuale LD J2), Stella Rossetto (Individuale LD A3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento