Ginnastica ritmica, l'Edera Ravenna è quinta in Italia ai nazionali Gold Fgi

La società Edera Ravenna era presente alla competizione con ben 3 squadre suddivise nelle varie categorie di gara a seconda dell’età delle ginnaste

Il 26-27-28 aprile si è svolta a Chieti la fase nazionale del campionato di squadra allieve Gold FGI. La società Edera Ravenna era presente alla competizione con ben 3 squadre suddivise nelle varie categorie di gara a seconda dell’età delle ginnaste ed è riuscita a centrare un prestigioso 5 posto nazionale nella categoria Gold 3.

Nella prima giornata di gara nella categoria squadra allieve Gold 1 la società ha schierato le proprie ginnaste classe 2007 Allegra Jakic, Matilde Oldano, Martina Pieralisi, Martina Striolo e Giorgia Vandi queste sono state protagoniste di delle ottime performance ai vari attrezzi e hanno concluso il campionato italiano con un ottimo 15 posto su ben 39 agguerritissime squadre in gara in una competizione di altissimo livello tecnico e piazzandosi subito alle spalle delle migliori società d’Italia nel panorama della ginnastica ritmica nazionale.

Nella giornata di sabato a scendere in pedana sono state le ginnaste classe 2008 Linda Balzani, Bianca Onofri, Virginia Pilato, Noemi Muka, Carla Marzella e Giulia Zanni le quali grazie a delle buoni prestazioni macchiata solo da qualche errore sull’esercizio individuale nella categoria squadra allieve Gold 2 sono riuscite a guadagnare la 33esima posizione risultato positivo per queste ginnaste che erano tutte alla loro prima esperienza in campo nazionale in una gara di così alto livello tecnico e prestigio.

A conclusione di questo lungo weekend di gare nella giornata  di domenica è stata la squadra delle più piccole classe 2009-2010 a regalare alla società un prestigioso risultato e a concludere in bellezza la trasferta per la società Revennate. La squadra composta da Margherita Ravaioli, Aldea Pasho, Alice Vandini e Caterina Caidi nella categoria squadra allieve gold 3 è riuscita a centrare la finale delle 10 migliori squadra d’Italia con il 7 posto di qualifica e grazie a una finale impeccabile e grazie a delle eccellenti esecuzioni è riuscita a migliorare il punteggio di qualifica e a risalire la classifica di ben 2 posizioni terminando con il 5 posto nazionale. Da segnalare per questa formazione anche il miglior punteggio della gara sull’esercizio individuale alla fune di Margherita Ravaioli. Grandissima soddisfazione per tutta la società e soprattutto delle tecniche Camilla Casadio, Sara Tiene e il mental coach Enrico Bartolini che concludono questo campionato italiano nel migliore dei modi e con il raggiungimento degli obbiettivi prefissati.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento