Ginnastica ritmica, ottima prestazione per l'Edera alla fase Nazionale del Torneo delle Regioni

La squadra composta da Francesca Marangoni, Chiara Ravasio, Martina Balzani, Giada Palermo e Giulia Rossi ha ben figurato durante la competizione nazionale

Sabato 7 dicembre si è svolta a Fermo la fase Nazionale del Torneo delle Regioni Silver FGI. L’Edera Ravenna grazie alla qualificazione ottenuta con l’argento regionale era presente alla competizione nella categoria LC junior/senior.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La squadra composta da Francesca Marangoni, Chiara Ravasio, Martina Balzani, Giada Palermo e Giulia Rossi ha ben figurato durante la competizione nazionale presentando 3 buone esecuzioni e terminando con la decima posizione nazionale. Inoltre la regione Emilia Romagna nella classifica della sommatoria delle prestazioni delle varie squadre della regione presenti al Torneo, e quindi anche grazie alla prestazione delle ginnaste ravennati, è riuscita a ottenere il Titolo di Regione Campione del Torneo per l’anno 2019. Grande soddisfazione quindi nelle tecniche Sara Di Maria, Camilla Casadio e Sara Tiene per il risultato ottenuto, che vede l’Edera Ravenna ai vertici anche nel settore Silver FGI. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento