Grandi podi per il Team Romagna Judo al Trofeo Internazionale Sankaku

La prestigiosa competizione, giunta alla trentesima edizione, ha visto affrontarsi sul tatami del palazzetto dello sport numerosi atleti (circa 450), provenienti da ogni parte d’Italia come dall’estero.

Il Team Romagna judo ha partecipato al 30esimo Trofeo Internazionale Sankaku, grande spettacolo ed entusiasmo all’insegna delle arti marziali, che si è svolto a Genziano (Varese). La prestigiosa competizione, giunta alla trentesima edizione, ha visto affrontarsi sul tatami del palazzetto dello sport numerosi atleti (circa 450), provenienti da ogni parte d’Italia come dall’estero. Una grande festa internazionale che ha visto parecchie categorie contendersi l’ambito trofeo, per il sodalizio lughese a tenere alti gli onori del judo romagnolo Francesco Camerani,  terzo posto nella categoria cadetti 73 kg vincendo tutti gli incontri e perdendone uno solo, così come Chiara Degli Angioli, terzo posto nella categoria juniores 63 kg.

Hanno ben figurato anche Andrea Gavelli , categoria cadetti, fermandosi ai piedi del podio. Il team ha partecipato anche col settore giovanissimi al VI Memorial Massimo Miccoli a Castenaso ove ha visto salire sul gradino più alto Emiliano Gatta, al secondo posto Simone Cortesi, Gianluigi Caldaropoli  ed infine al terzo posto Giulia Dollaku, Riccardo Cortesi, Luca De Matteis e Manuel Budini. Prossimo appuntamento domenica 17 novembre col Gran Prix esordienti a Castelfranco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

Torna su
RavennaToday è in caricamento